Google Website Translator Gadget

mercoledì 27 maggio 2009

Il tizio in palestra

La foto che posto qui sotto è di un certo gran bel pezzo d'uomo chiamato Michael Fitt. Mi ricorda un tizio che viene in palestra, non così bello, certo, ma lo sguardo è molto simile. Tipo strano che da un po' entra nei miei pensieri. Perchè strano? 36enne, divorziato, con una figlia, molto atletico, è in palestra 3-4 volte la settimana. La prima volta che l'ho visto ho notato che continuava a guardarmi, forse perchè incuriosito da un volto nuovo. Bah, di certo non l'ho colpito per il mio fascino. Dopo la doccia mi stavo asciugando nello spogliatoio e... avete presente quando avete la percezione di essere guardati? Bene, io credo mi guardasse il walter (come dice la Litizzetto) e se alzavo gli occhi verso di lui, ritraeva lo sguardo. Ma dopo qualche secondo lo beccavo di nuovo ad osservare. Mi è sfiorato il pensiero che fosse gay, in the closet come me, ma poi, se lo noto in palestra, nulla mi fa pensare a qualche sua tendenza omo, anzi, noto che di nascosto allunga molto gli occhi sulle donne e i loro sederi, se non osservato, come non vedo particolare interesse per altri maschi. Lo tengo d'occhio da un po', giusto per mia curiosità, non avrei mai il coraggio di osare un approccio. In due occasioni siam capitati sotto la doccia nello stesso momento. Devo dire che oltre che atletico ha anche un gran bel pisello, non grosso, normale, ma ben messo. In un'occasione mi è parso che ancora allungasse l'occhio su di me, ieri invece, si era appena infilato sotto la doccia da meno di mezzo minuto e quando sono entrato anch'io se n'è andato subito, forse imbarazzato. Ora, o son tutte mie fantasie, oppure quello mi osserva solo perchè si sente da me osservato. Mah... che bel mistero... la cosa mi stuzzica. Intanto vi faccio rifare gli occhi con questo bel pezzo d'uomo. foto da http://www.willysboys.com/

lunedì 25 maggio 2009

Il bel Jake

Eccolo qua, la mia passione di sempre. Sono anni che sono colpito dal grande fascino di Jake. Grandissimo attore, dal primo suo film che ho visto, Donnie Darko, a I segreti di Brokeback Mountain a Jarhead.
Bello è bello, e anche molto, ma anche di una bellezza non sfacciata, non perfetta, il che lo rende ancor più affascinante. Gran bel fisico, eppure anche molto normale. Vorrei poter avere quel fisico... mi basterebbe, eh eh...
Ecco qualche immagine tutta per noi.

sabato 23 maggio 2009

Nudi

Da gay "in the closet" non ho mai frequentato liberamente ambienti dove potermi lasciar trascinare dall'immaginazione nel solo guardare un po' di uomini in costume adamitico. Le mie "frequentazioni" di nudi riguardano: a) gli spogliatoi per lo sport, le docce in palestra, piscina o dopo il calcetto; b) le docce alla naja; c) qualche rara occasione di frequentare centri termali altoatesini o austriaci, nelle aree sauna dove il costume è bandito. Facile in quei posti quindi poter stare liberi e nudi in un contesto non ambiguo e pruriginoso. Devo dire: anch'io in quegli ambiti non ho provato solletici o richiami erotici particolari. Si, bei ragazzi se ne vedono, bel fisico, asciutti, muscolosi, dotati o non dotati. L'occhio vuole e si prende la sua parte. Eppure, ripeto, nessuno scherzo, erezioni non controllate o voglie da doversi soddisfare all'istante. Spero che questi ambienti termali continuino a rimanere così e non vengano confusi con le saune gay dove lì lo scopo è tutt'altro che rigenerarsi in un bagno turco ed un tuffo in piscina. Lo stare nudo, a me che ero pudico, stranamente non ha creato problema o imbarazzi. Solo tanta e buona voglia di relax e senso di libertà! Non ho mai provato invece ad andare in una spiaggia nudisti. Certo è che farei più fatica a rimanere rilassato e inerme vedendo ciò che accade in questo video al ragazzo di colore che ha una particolare reazione dal minuto 2.48 in poi...

video

video tratto da www.thebananablog.com

giovedì 14 maggio 2009

Riunione di famiglia

E' il titolo del film visto ieri sera, film danese indipendente, abbastanza carino. Ma molto molto carino, anche se non sfacciatamente bello l'attore che interpreta il protagonista Sebastian. Si tratta di Oliver Møller Knauer , suppongo un danese, essendo danese sia il regista che la produzione.
Non trovo grandi immagini qui in rete ma... teniamolo d'occhio. Nel film mostra pure un gran bel fisico asciutto ed un torace davvero interessante!

domenica 10 maggio 2009

Personal trainer

Vado in palestra, 2-3 volte la settimana. Ci vado da anni ma il mio fisico proprio non ne vuole sapere di modellarsi. Sono tendenzialmente magro, massa muscolare pochissima, ho un po' di "ciccia" localizzata sul basso ventre e maniglie dell'amore ma non poi molta. Se solo avessi un po' più di massa muscolare, pettorali definiti e spalle più larghe neanche si noterebbe. Ma tant'è, nel mio dna proprio non è stato scritto così. Mi guardo attorno, vedo giovani 25enni così scolpiti, asciutti, una festa per gli occhi. Vedo anche 40enni, più vicini alla mia età e a parte qualche eccezione decisamente più in sovrappeso e flaccidi.
Vorrei essere maggiormente seguito dagli istruttori: qualcuno a cui poter dire "voglio lavorare per ottenere un pettorale così, un addominale in quel modo..." come se potessero scolpirmi a mio piacere come quei modelli patinati che tanto adoro. Ma tant'è... non è così facile, forse neanche per loro stessi. Guardo anche gli istruttori: uno è il tipico culturista, spalle grosse, vita piccolissima, bicipiti da "ti spiezzo in due", gambe tornite. "Troppo", penso. Il secondo, un tizio calvo e altissimo, gran bel torace ma gambette troppo secche. "Sproporzionato". Il terzo, che passa inosservato ai più, non alto, non grosso, non muscoloso, non scolpito ma di una normalità equilibrata. Asciutto, tonico, viso carino. Potrebbe essere il tranquillo vicino di casa. Se proprio mi devo ispirare ai miei tre allenatori sceglierei sicuramente quest'ultimo.
Poi arrivo on-line e alla voce personal trainer trovo l'uomo che vi posto qui: modello canadese, Ryan Lebar è anche personal trainer. Con un allenatore così sarei in palestra tutti i giorni e le motivazioni aumenterebbero.
Dovrei solo sperare di non ritrovarmici insieme sotto le docce perchè in quel caso non saprei rispondere di me.
Posto anche la sua biografia: interessante.
Hi everyone! My name is Ryan Lebar. I am from a small town called Nipigon, Ontario, Canada (about 1500 people). When my parents separated, I moved to Thunder Bay. It had more people.. not much, but more (it had 150,000). I lived there till I was 18 then moved to Ottawa for a year then I moved to Toronto. I had a hard upbringing. My dad disowned me and my mom and my brother. When I was young, I had to teach myself a lot. It's hard growing up without a dad. I had none to teach me how to drive or to play sports with.
My mom is the love of my life. I owe everything to her because she's always there for me. I did drugs when I was a teenager then started working out and got off everything. I had a new high -- it was working out and getting my life back. If I had never started working out, I would be dead or in jail right now, I bet. I thank the Lord for directing me to a path of better living. Now, I am closer than ever to my dream of making it big as a model and actor. I don't want people to just say, "wow, he's got a nice body". I want people to know me because of my talents and skills. I started modeling 4 years ago and love everything it’s done for me. Since then I have won a number of titles in several competitions such as the Hottest Guy in Canada, Mr. Hawaiian Tropic, Mr. Redd Hott International in Jamaica and placed second for the past two years in the Mr. CHIN Bikini competition in Canada. Currently, I am a personal trainer who really enjoys educating and motivating others to reach their goals.
As for professional modeling, I’ve taken part in several assignments, including Alfred Sung’s Spring Collection, Zebra Studios Calendars (Jocks, Dream Guys and Wrecking Crew), Redken, X-treme Razors, the Caffery Van Horne International Hair Show, the Marc Anthony Hair Show and appeared twice on the cover of fab magazine. My main goal in life is to become a famous and renowned actor. It is something that has always been my dream and I will pursue it to the best of my ability.

sabato 9 maggio 2009

Simpatici Marines

Niente di porno in questo video, solo dei gran bei ragazzoni decisamente ormonali che si divertono a ballare mentre svolgono le loro mansioni. Il tipo in primo piano sulla destra poi è proprio un bel ragazzo!

Profondissimo

Nei video porno ci sono pompini decisamente più eccitanti di questo, un po' troppo meccanico, ma posto questo video per come è impressionante che il tizio riesca ad ingoiare per intero e fino un fondo un arnese di quelle dimensioni. Sorprendente! video video by: treasure island media

In the closet

Ho aperto questo blog come spazio di sfogo virtuale. Vivo "in the closet" cioè con la mia omosessualità nascosta e repressa. Non ce la faccio a fare il passo per il coming out, per come sono io forse mi farebbe fare ancora più fatica di quanta ne faccio in questa condizione. Questo blog dovrebbe essere uno spazio libero dove gridare al vuoto del villaggio virtual-globale ciò che non riesco a dire nella realtà. Oh, mi rendo conto che non è facile comunque e che ho resistenze anche qui. Mi voglio impegnare però a far si che almeno in questo blog riesca a tirar fuori i miei pensieri, le mie stupidaggini, le mie pulsioni. Speriamo.

giovedì 7 maggio 2009

Mutande azzurre

Cioè... l'avete visto questo modello brasiliano? Si chiama Rafael Verga, per chi volesse buttarsi a capofitto in ricerche on-line.
Queste son foto da conservare nella memoria. Così poi non mi riesce più di dormire. Che nudo faccia il suo gran bell'effetto è indiscutibile, ma mi attizza così tanto anche in quelle sue mutande azzurre...
Ahhhhhhhhhhh...........

mercoledì 6 maggio 2009

Il giovane ingegnere

Bel tizio questo che vi mostro. Australiano interessante che assomiglia decisamente ad un giovane promettente ingegnere che vive a pochi chilometri da casa mia. Ragazzo interessante quello, sempre sorridente, intelligente, buon senso dell'umorismo, loquace e attivo: studio, lavoro, sport e... ragazze.
Nelle foto del suo "sosia" australiano c'è anche una chicca in più.
Del mio giovane ingegnere invece non ho mai potuto vedere più che il torace, dopo afose partite di calcetto.
Accontentiamoci e lasciamo spazio all'imaginazione!
foto tratte da http://www.balkanmales.blogspot.com/

martedì 5 maggio 2009

Ormoni a New York


Da poche settimane di ritorno da New York.
Gran divertimento, giri sulla 5th avenue e mi imbatto in una delle mecche dello shopping: Abercrombie & Fitch
Odio lo shopping, non fa per me. In questo son poco gay.
Ma... i ragazzi in quel negozio!!! Mamma mia!!! Ragazzotti poco più che ventenni, rigorosamente selezionati in quanto fighi...
Da lucidarsi gli occhi.
E io che da gay mai dichiarato, in compagnia di amici etero, devo volare basso.
Ma quanto vorrei sedermi con calma e passare del buon tempo a rimirare!!!
Picture taken by: http://www.flickr.com/photos/americasroof/85321347/
Related Posts with Thumbnails