Google Website Translator Gadget

sabato 14 luglio 2012

Non ce n'è uno uguale all'altro

Singolare colazione stamattina quando, ancora assonnato e con i baffi di caffelatte, ancora non del tutto capace di intendere e di volere, reagisco al sottofondo della televisione, accesa su Rai5 dove danno "UBIQ - storie di giovani che inseguono un proprio sogno e che sono riusciti a realizzarlo costruendo tendenze cool e innovative"

Parlano col fondatore di THEYFIT, colui che è partito dalla semplice idea che se ogni uomo ha bisogno delle propria misura di scarpe per vivere in pieno confort, perchè non deve avere anche i preservativi su misura?

Quindi, considerando che i grandi marchi hanno in genere non più di 2 misure, la "regular" e la "maxi" per i più dotati, e rarissimi ne aggiungono una terza (la "mini" per i meno fortunati), lui ha voluto creare una gamma più ampia. Realmente molto più ampia! 95 tipologie di profilattici.

Cazzi lunghi, corti, stretti, larghi, mignon o superipermegadotati troveranno il condom che fa per loro.









Ho visitato il loro sito:
http://www.theyfit.co.uk/
ed è molto divertente. Si spiega la filosofia, il modo di recapitare il pacco con i preservativi anonimi perchè "per quanto riguarda le proprie misure la privacy è importante", c'è il confronto con gli altri prodotti già presenti sul mercato e LOL, il kit per l'automisurazione, da stampare, ritagliare e con cui rilevare il codice della misura che fa proprio al caso tuo.

L'idea non è in realtà una genialata, sappiamo bene che un condom standard si adatta alla maggior parte dei piselli in circolazione, e le 95 tipologie mi sembrano davvero un'esagerazione, ma il modo in cui è presentata e la possibilità di andare incontro a quella minor fetta di mercato che non trova il proprio condom adatto, potrebbero pagare.

Intanto io mi son divertito a testare la loro affidabilità on line. Senza kit ma inoltrando nell'apposita scheda le misure che conosco, nel giro di pochi secondi mi hanno spedito via e-mail il codice della mia taglia: (D11) N11

Comunque sia, che usiate i THEYFIT, o i DUREX, o gli AKUEL, o i SETTEBELLO, o qualsiasi altra marca, ricordatevi sempre che il gioco è bello quando è sicuro!
Play Safe! link
Ho parlato di misure anche qui
http://hereinthecloset.blogspot.it/2010/08/misure.html
e qui
http://hereinthecloset.blogspot.it/2011/04/pali-e-paletti.html

24 commenti:

  1. beh D11??? complimenti per la tua mazza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo questo tuo commento e quello di Chopin che si congratulano per la mia "mazza", mi son chiesto se qualcosa non andava. No perchè, a me i profilattici standard vanno più che bene e non mi pare di essere un superdotato. "Che via e-mail mi abbiano inviato il codice sbagliato?" mi sono chiesto. Allora ho stampato il kit e ho provveduto all'automisurazione e il codice non è D11 ma N11.
      E tu?

      Elimina
  2. Infatti, già uno è poco dotato in più deve far fatica a trovare il preservativo della sua misura. Oltre il danno e la beffa! Poverino. Ma io in questo non ho problemi, grazie al cielo.
    Ora mi vado a vedere il sito.
    Un bacio IN ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie al cielo... E il tuo codice qual è? ;)

      Elimina
    2. Certo che son curioso. Getti il sasso e ritiri la mano... Monello ;)

      Elimina
    3. Monello!?
      Magari... Caro In qua c'è il nulla.
      Un bacio ^_^

      Elimina
  3. oddio non ci avevo mai pensato XD immagino questo pisellino ino ino dentro un guanto enorme XD tipo un bimbo con la felpa del papà ahahaha comunque dall'anteprima la prima foto sembrava un gelato o.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che sei a dieta e vedi gelati ovunque! ;)

      Elimina
    2. possibilissimo XD ho le allucinazioni

      Elimina
  4. Anche a me è capitato un problema del genere, alla terza volta che facevo sesso e il preservativo mi andava scomodo: ho capito che era stretto! Ora uso quelli di taglia XL e direi che le cose sono migliorate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh? Non ho usato il kit, sono andato per tentativi e ho usato il metro da sarta!
      Comunque non sono superdotato, solo dotato. Questione di larghezza e forma, tutto qui.

      Elimina
  5. D11? Ci credo che te stai sempre nel'armadio: se esci ti arrestano per porto illegale d'arma! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati! Guarda la risposta al primo anonimo ;)

      Elimina
  6. Ciao In scusa la piccola deviazione ma chi sono i due distinti signori nell'ultima foto?
    Hai dato una splendida risposta a don Simone nell'altro post, grazie In
    LC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I due distinti signori non ci è dato modo di conoscerli. Ululavano talmente forte che son stati arrestati per disturbo alla quiete pubblica e resteranno a scontare la pena per 20 anni, in cella assieme, però! ;)
      Per la risposta a don Simone, grazie. Mi fa piacere che il mio pensiero venga anche condiviso.

      Elimina
  7. Ma il banner di fianco è vero? Bwahahahahah

    Comunque simpatica come trovata, appena ho un momento di privacy provo a vedere la mia taglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo. Son rimasto stupito anch'io quando poche ore dopo il mio post son stato contattavo via e-mail con queste parole:
      Your blog post was popular – sent a lot of traffic our way!
      Feel free to give your readers this code to get 15% off first orders. I’ll keep it active until 14th August:
      CAZZO
      I’m told it’s a naughty word in Italian….
      All the best,
      Joe Nelson

      Elimina
  8. È il caso di dire che non si finisce mai di imparare.... Comunque ho scaricato e stampato il modello per le misurazioni e le ho distribuite ai colleghi dicendo di usarlo facendosi aiutare dalle mogli/compagne.... E ne ho tenuto uno anche io per il maritino... L'idea pare interessante, anche se per noi è... come dire... Inutile chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati... :D
    E comunque posso dire che l'idea è sicuramente originale, ma non è certo il primo che ha fatto del CAZZO una vera e propria professione. XD
    Termino il mio intervento confermando che anche per il Mauri il preservativo è sempre stato considerato una scomoda intromissione nel rapporto sessuale. Soleva dire che per lui fare l'amore con il preservativo era come lavarsi i piedi con i calzini.... XD
    Come promesso invierò i risultati del sondaggio, rigorosamente in forma anonima... Ahahah baci Luci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei proprio incorreggibile, proprio come Lucy dei Peanuts. :D
      Io ho una certa responsabilità, su di me e sui miei lettori. E devo ricordare che a noi i calzini servono, come non si fa la doccia senza ciabatte in luoghi "battuti" da tutti.

      Attendiamo i risultati del sondaggio tra i tuoi famigliari e colleghi.

      Elimina
    2. No, perchè tu credi che non l'abbiamo pagata a sufficienza????? Tre figli in due anni e mezzo!!!! Porc.... A lui e alle sue marce indietro fallite e a me che mi sono fidata!!!! XD

      Elimina
    3. Mai fidarsi di un uomo quando dice "giuro che vengo fuori". Lo sanno anche i gay!

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails