Google Website Translator Gadget

mercoledì 11 luglio 2012

Tra le dune

Stemperiamo le riflessioni sulla mia consapevolezza gay del post precedente con un pensiero più leggero ed estivo.
Avete in programma di andare al mare? In qualche caletta appartata? Tra le dune?
Non avete bisogno dei suggerimenti di (In)co per sapere come divertirvi. Vero?

Quindi le foto seguenti sono solo per chi al mare non ci va e si limita a fantasticare.




E visto che a me queste amenità qui raffigurate, al mare non sono mai accadute, stavolta io non posso raccontarvi nulla. Quindi, se vi va, tocca a voi!
Ma iniziate a dirmi: non è che i granelli di sabbia "ovunque" facciano l'effetto carta vetrata?


14 commenti:

  1. Altro che mare, dovrò fantasticare e sognare pure quello :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie foto servono a quello. Saremo in due...

      Elimina
  2. Beh, io l'effetto cotoletta (o fettina panata, come diciamo da queste parti) l'ho sempre trovato molto fastidioso.
    Molto meglio una sana (e pulita..) piscina, in questi casi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Soprattutto se c'è pure in giro quel bonazzo del bagnino ;)

      Elimina
  3. Mi rimetto ai miei "quadretti estivi". ;-) http://milkporn.blogspot.com.es/search/label/quadretti%20estivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto... quando dicevo raccontate voi... Uhmmm :P

      Elimina
  4. A me il mare riporta al ricordo della prima volta, anche se non eravamo in spiaggia ma in casa in un caldo pomeriggio dopo una giornata di mare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la sabbia era già stata lavata via, suppongo ;)

      Elimina
    2. non c'era proprio venivamo da una barca.

      Elimina
  5. il paesaggio assomiglia molto alla zona di porto pino nel sud della sardegna, anche se di manzi simili neanche l'ombra.tornando al post precedente la Tua reazione con corsa a ripulirti mi ha ricordato la reazione di P: durante il vostro w.e. sulla neve.(lo incontri ancora in palestra?).qualche notiziasu me. poco da dire sto in un armadio dentro una cabina armadio vedi tu!
    a presto T.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.? Sparito dalla circolazione. Dopo averlo incontrato sul corso con la sua donna... l'ho solo intravisto un'altra volta.

      Su di te già immaginavo che il tuo silenzio e discrezione, il tono basso dei tuoi commenti, arrivassero da un armadio. Ecco spiegata anche certa sintonia. Un abbraccio :)

      Elimina
  6. ma infatti me lo son chiesto sempre pure io... la sabbia va ovunque e se c'è un po' di venticello, un bacio alla sabbia non è il massimo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi pensava al bacio?
      (o sono io che...)
      :P

      Elimina
    2. Ma certo che noi si pensava alla sabbia in bocca! S, suvvia!
      Anche perchè la sabbia e i peli in bocca non son per niente piacevoli!

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails