Google Website Translator Gadget

martedì 15 giugno 2010

Lo dice anche Thomas Mann

"La sua bellezza era inesprimibile e, come altre volte, Aschenbach sentí con dolore che la parola può, sí, celebrare la bellezza, ma non è capace di esprimerla. " (da La Morte a Venezia)
E allora, bando alle ciance e lasciamoci andare alla meraviglia!
Spero che come a me, anche a voi queste immagini allietino la vostra giornata.

11 commenti:

  1. Mi piace la quartultima foto!!

    RispondiElimina
  2. Sensa dubbio: la prima foto. Me lo puoi spedire a casa quello, per UPS, per posta normale possono rovinarlo. ;)

    lo spagnolo

    RispondiElimina
  3. Belli belli davvero... belli tutti tranne l'ultimo! :p

    RispondiElimina
  4. @ Dado: buongustaio! Ti piace il dio greco... ;-)

    @ Lo spagnolo - E' anche il mio preferito. Te lo spedisco quando ho finito i miei lavoretti con lui... vabbè ti arriverà un po' sciupato :D

    @ I'M SO GUY - Poverino l'ultimo, vabbè mi farò carico anche di quello!

    RispondiElimina
  5. Lo diceva anche Oscar Wilde in un suo aforisma, la bellezza non ha bisogno di parole o giustificazioni perchè esprime gia tutto in se stessa.
    Per tornare a cose più terrene allora mi incarta il secondo ragazzo (quello di colore per intenderci) mentre il nuotatore greco lo mangio subito che questa mattina non ho fatto colazione:)e mi mette da parte quello in canottiera nera per cena.:))

    RispondiElimina
  6. Davvero carini tutti... scegliere non saprei... anche se i mieio preferiti sono 5 e 6 :)

    RispondiElimina
  7. @ loran - come??? colazione, pranzo e cena? che film hai visto? La grande abbuffata? eh eh...

    @ Majin79 - capito! Muscolosi e abbronzati... Come darti torto? :p

    RispondiElimina
  8. Oltre allo spirito anche la carne va nutrita e poi uno dei mie soprannomi è Shere Khan. ;-)

    RispondiElimina
  9. @ loran - Ai miei tempi (secoli fa...) c'era il "Golosastro" nella pubblicità della Girella...

    RispondiElimina
  10. Si me lo ricordo erano anche i miei di tempi (però erano solo qualche decennio fa non esagerare) ho scelto il soprannome di Shere Khan perchè in questo periodo a causa di un pò di astinenza, se mi capita a tiro uno di questi ragazzi praticamente lo sbrano.

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails