Google Website Translator Gadget

martedì 28 giugno 2011

Che caldo fa?

Da me, per oggi e domani, prima allerta caldo con temperature percepite di 34° e alti tassi di umidità. Come proteggersi? Sapete che questo è un blog di pubblica utilità (!?!) e quindi vi fornisco i consigli soliti per la nostra salute:
 
Anche se il sollievo è immediato, non sostare direttamente sotto prese d'aria;

Se vi è possibile state in casa nelle ore più calde

Preferite cibi freschi e leggeri: una buona insalata, una bella caprese...

Abbassate la temperatura corporea con una doccia fresca

Indossate abiti leggeri

Bevete molta acqua
 
In caso di particolare necessità, chiamate pure i vigili del fuoco.

State già meglio, vero?

20 commenti:

  1. Grazie per i consigli!!! VIA LE MUTANDE!!! :P

    RispondiElimina
  2. ahahahah... e via le mutande allora!!! erano l'unica cosa rimasta oggi;)
    lost

    RispondiElimina
  3. Senti ma quqli sqrebbero le particolari necessità per chiamare quel pompiere? No perchè io ne avrei un paio........

    RispondiElimina
  4. Chiamo subito i pompieri! Sto andando a fuoco!!!! (anche se con un pompiere come quello in foto, il fuoco, più che spegnerlo, lo attizza)

    Oppure posso farmi una bella doccia fredda, se il bonazzo mi fa un po' (non troppo però :P) di spazio ;)

    RispondiElimina
  5. I pompieri i pompieri ! Subito i pompieri!
    Ma datemi anche da bere: acqua tanta acqua fresca !

    RispondiElimina
  6. pompieri... pompieri... pompieri con il bocchettone dell'idrante... ho caldooooooo

    RispondiElimina
  7. Na meraviglia specie se mi riguardo la prima foto che è uno spettacolo.

    RispondiElimina
  8. io, potendo, sceglierei l'opzione di stare in casa... ;)

    RispondiElimina
  9. @ Miky - funziona! Son senza mutande anch'io!

    @ lost - tutto ignudo pure tu? Vojo vedere!

    @ Still - ecco, lo dicevo che questo era un blog di servizio! Son contento di aver dato un briciolo di sollievo ;)

    @ Majin79 - qualunque necessità! Non sono al servizio dei cittadini? Chiamali, chiamali!

    @ Febo - oppure una doccia fredda con il pompiere! Sei (IN)contenibile pure tu! :D

    @ Jack - ti attizza il biondino ricciolo, nevvero?

    @ timan60 - avevo letto pompini al posto di pompieri e bocchino al posto di bocchettone. Ma secondo me non ero comunque lontano da ciò che pensavi...

    @ loran - vero? La foto d'ouverture doveva servire per entrare nel tema e alzare la temperatura. Ci riesce bene, direi!

    @ Lavega - tra l'altro il ragazzo in casa si titilla il capezzolo. Secondo me non aspetta solo il fresco... :)

    RispondiElimina
  10. Hahahah!!! Benone!!! Ora nn ci resta che farlo frullare a mò di elica... :P

    Ognuno il suo, ovvio, siamo ragazzi per pene... bene, scusate i miei lapsus...

    RispondiElimina
  11. Mi "immergerei" nel petto di quel ricciolino...
    ma...il pompiere alle terga...!? :)))

    RispondiElimina
  12. Menomale che ho l'aria condizionata in camera... altrimenti questo post mi avrebbe fatto ancor piu' ribollire! :D

    RispondiElimina
  13. ...io resto in casa, sotto la doccia fresca con il pompiere...

    RispondiElimina
  14. Si, poi mi immagino un tranquillo (si fa per dire) pranzetto con cibi freschi (solo quelli rimarranno freschi) con Sayers, e speriamo che la tavola non sia troppo lunga altrimenti sarebbe come il supplizio di Tantalo.

    RispondiElimina
  15. @ Miky - lapsus tipicamente freudiani ;)

    @ Jack - e forse non solo nel petto...

    @ I'M SO GUY - per ogni pornomane che si rispetti l'aria condizionata è d'obbligo

    @ Anonimo 11:30 - bella tripletta!

    @ loran - per Tantalo era impossibile acciuffare il cibo. Proprio come Sayers per noi

    RispondiElimina
  16. Mi metto in coda (mi pare sia molto richiesto) per scambiare quattro parole col pompiere, è l'unico sorridente.
    LC

    RispondiElimina
  17. @ LC - si, tzè... quattro parole... dicon tutti così poi se lo sbranano :D

    RispondiElimina
  18. Scusa In ho sbagliato, non erano parole ma sillabe : fac-cia-mo-lo!
    Sul serio, vorrei parlarci prima di giocare.
    LC

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails