Google Website Translator Gadget

giovedì 6 settembre 2012

Dietro la tenda

Dietro una tenda ti nascondi poco.
Dall'altro lato ti vedono, non del tutto definito, è vero, appari patinato, ma i tuoi movimenti li colgono.
Se sei in casa o sei fuori, se sei nudo o vestito, se sei da solo o c'è qualcuno con te... si vede.

Il blog è un po' la tenda. Chi passa vede, o crede di vedere, e da quelle ombre che gli appaiono, costruisce (In)co a suo piacimento. C'è chi mi vede bellissimo e molto intrigante, chi buffo per non dire ridicolo o patetico. Chi s'appassiona a questa mia ombra e alla storia che va raccontando, io che godo e mi beo di questo aspetto narcisistico. Anche questo fa sentire meno soli ed era un obiettivo del mio blog: sentirmi meno solo e guardare il mondo al di là della tenda.

Dopo di che, intravedendomi, alcuni lettori mi solleticano partecipandomi la loro vita, le loro fantasie e i loro desideri (anche nei confronti del sottoscritto). Sappiate che siete come la Mela di Adamo per me: una voglia di provarla e, contemporaneamente, la paura che la passeggiata nell'Eden di questi anni svanisca per un tragico errore.

Ne parlo con L. che come Eva non disdegna le mele, ma se si provano, dice, le si devono provare assieme.
Tzè, così sai i casini?

Mettendola sul serio i triangoli possono avere conseguenze devastanti,
mettendola sul faceto e conoscendo la mia Eva, si litigherebbe per il
"chi sopra?",
"chi sotto?",
"chi in mezzo?"e soprattutto
"si devono tenere i pedalini?"

59 commenti:

  1. la domanda dei pedalini mi ha messo in crisi... proprio un dubbio esistenziale! XD
    Ti dico solo che secondo me meritate tutti e due di spassarvela e, almeno sul sesso, di non farvi troppi problemi.
    Chiare le regole del gioco, accettate da tutti e tre, non vedo il problema, anche se ammetto che tra la teoria e la pratica la sua bella differenza c'è!
    Ma dai però, provare una volta, non ammazzerà un rapporto... magari scoprite un nuovo universo in cui sguazzare... ehm... ok mi fermo.
    Basta che però non lo chiediate a me, che sono sposata... proprio non si può fare!!! ahahah
    Baci Luci
    PS naturalmente se mai succederà, noi lettori vogliamo assolutamente tutti i dettagli!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "non vedo il problema"... Sicura?
      Poi leggendo qui sotto ne escono altri...

      Comunque se lo chiedessimo a te, c'interessa coinvolgere il tuo maritozzo, siamo mica sfasciafamiglie noi. Ma non sarebbe più un triangolo ma un trapezio. Tenendo conto che noi ci proiettiamo "mainly" sul boy e "less" sulla girl, verrebbe un trapezio isoscele sbilenco. Uhmmm, nun se po' vedè! :D

      Elimina
    2. Nun se pò fà... Te l'ho detto anch'io! Però al Mauri l'ho chiesto "vuoi metterti anche tu in lista??" e lui "in lista per cosa?" e io "... È meglio di no, come non detto..." e lui che mi guarda come se fossi pazza.... Hahaha ... Povero Mauri....
      devo darti ragione... Problemi se ne vedono all'orizzonte, eccome!!! :D

      Elimina
    3. Sottolineo solo tue due parole: Povero Mauri! XD

      Elimina
  2. i triangoli fanno male... troppi spigoli. Troppe volte mi sono ritrovato in queste situazioni... siete una bella "coppia" e sta a voi decidere quanto in profondità bisogna scendere.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli spigoli... ahi! A sbatterci contro fanno male ;)

      Elimina
  3. I triangoli possono avere effetti devastanti solo se uno dei lati risulta troppo debole: accettare tutti le regole del gioco con onestà è basilare per spassarsela. Ricorda: è "solo" sesso, è puro divertimento; perché caricarlo di significati che non ha?
    I pedalini no. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo d'accordo sui pedalini!
      Ma forse anche sui triangoli... C'è però il discorso che io mi sentirei il lato debole e non mi va di rischiare.
      Non mi sentirei tale se fossi il terzo che si inserisce nella coppia già presente. Arrivo, me la spasso, e me ne vado. Ma non è la situazione di cui parlavo nel post.

      Elimina
  4. C'è sempre il rischio di finire come in "proposta indecente" e non è detto che ci sia il lieto fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il rischio non c'è sempre. Ripeto: se non c'è lieto fine vuol dire che c'è un problema nella coppia. E il problema non dipende dal trio, ma è già insito nella coppia, solo che non lo si vuol vedere.

      Elimina
    2. Tra l'altro loran, non ho mai visto "Proposta Indecente" e mi tocca rimediare.

      Elimina
    3. Come non lo hai mai visto, con un Redford nello splendore della maturità e un sexy Woody Harrelson.
      Comunque il succo è che una proposta, nel film di carattere finanziario sessuale, fa nascere nella coppia dei dubbi che solo con l'amore e la rinuncia poi si riescono a superare.

      Elimina
    4. Lo so che la mia è una grave lacuna. Tra l'altro adoro Redford, come uomo (beh, ok, ora forse l'età è un po' troppo avanzata) ma anche nel suo pensiero e nei suoi lavori da attore e regista.

      Elimina
  5. io vorrei provarlo, stiamo insieme da 8 mesi, il mio raga mi ha risposto...parliamone fra due anni, cosa voleva dire? era serio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi lo sà! Forse tra 24 mesi avrai la risposta...

      Elimina
  6. Magari ci fosse solo il pedalino! Il mio ragazzo anche ad agosto porta le calze fino a sotto il ginocchio ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, porello, non è freddoloso, è solo pudico! ah ah ah

      Elimina
  7. ehhh!! è il solito fascino del vedo non vedo.io immagino Ringo sempre nudo in piedi dietro questa tenda con una bella lunga protuberanza creata dalla sua arma pronta a colpire....e i pensieri... vengono;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lost! L'hai lungo! Intendo l'occhio e l'immaginazione :)))

      Elimina
  8. Risposte
    1. Se serve il lupo vengo io ehehehehehe XD

      Elimina
    2. Quello è il passo successivo. Quindi ora abbiamo il lupo che è Massimo, di default. Tu Microo, fai il cacciatore col fucilotto? ;)

      Elimina
    3. Eh vabbè ma nn mi diverto e finisco male!:-(

      Elimina
    4. Ma no, che dici MicrOO, da noi le favole finiscono sempre con il "e vissero tutti felici, spompati e contenti"

      Elimina
  9. A me pare che non sia per nulla facile costruire un rapporto d'amore, soprattutto per chi vive in the coset; non parlo di un'avventura, parlo proprio di un rapporto d'amore! Un rapporto di quelli che basti a se stesso! Come si inerisce il terzo all'interno del rapporto e come si sceglie? Un professionista? Uno da usare e gettare, cioè un bel corpo senz'anima? E se poi emerge la sua anima, che si fa? Un passo "oltre" potrebbe incrinare l'intesa o peggio ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubbi che mi abitano questi, quando, fuori dall'ormone e dalle fantasie, cerco di razionalizzare. :)

      Elimina
  10. Eh fatelo sto triangolo così vi togliete il pensiero. Io mi offro volontario come terzo incomodo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Via il dente, via il dolore. E se poi invece fa più male?
      Comunque, LDJ-88, ti segno in lista!

      Elimina
    2. Poi fate le selezioni? :) ;)

      Elimina
    3. Chiederemo prima il vostro CV con foto di nudo integrale ;)

      Elimina
    4. Foto di nudo integrale? Basta che le teniate per voi, non sono molto fotogenico

      Elimina
    5. Mai pubblicare nulla senza il consenso dei diretti interessati. Sacrosanto!

      Però se volessi lasciare qualche "dettaglio" anche tra gli (in)arrestabili, c'è sempre posto.

      Elimina
    6. Dei dettagli te li posso anche mandare ma preferisco restino strettamente riservati. Da questo punto di vista sono molto, molto timido

      Elimina
  11. Si concordo con Milk. Se si hanno problemi sono eventualmente della coppia. Il rapporto a tre con regole chiare per tutti e la solidità della coppia è possibile, splendido gioco, magari a quattro (altra coppia consolidata)....è splendido essere un "giocattolo" per gli altri due/uno oppure utilizzare gli altri/l'altro come il propri "giocattolo". E poi come è bello vedere chi si ama godere del sesso ... ma anche vedere gli altri due "godersi" e goderci...
    Con E. In tre l'abbiamo fatto....ed ha ragione L. Se in tre "io devo essere uno dei tre"! Non gli si può dar torto
    Certamente con la "conoscenza" che si ha di te grazie al tuo blog un certo "desiderio" di "offrirsi" come terzi c'è . Bisogna essere in grado di suscitare altrettanto desiderio....chissà ...un giorno...;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettiamo in lista anche te allora.
      Ma, tornando a noi, come possiamo parlare di coppia solida quando la nostra frequentazione è di qualche ora ogni 2-3 settimane? Quando c'è quella distanza, quando non c'è partecipazione della quotidianità.
      Si, siamo una coppia insoliDa!

      Elimina
  12. Cosa difficile, soprattuto psicologicamente e lo dice uno a cui piacerebbe essere un libertino (in quanto molto razionale).... ma la mente umana è qualcosa di complesso.... secondo me...
    Le calze NO! NON SI PUO'! NUDI VUOL DIRE "NUDI"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle calze, al libertino, alla complessità delle nostre psicologie... son con te!

      (quindi sappi che sei in lista, anche se non lo vuoi. P.S.: c'è sempre il diritto di recesso!)

      Elimina
  13. Nel gioco del "triangolo" la domanda più imbarazzante non è quella sui pedalini ma: Chi fa Renato Zero??.

    p.s. comunque non sono un esperto, ho partecipato solo a quartetti e quintetti.

    Gaucho C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il Renato no! Posso cantare, quello si, ma quegli urlettini e le finali sguaiate delle parole, non sono per me.

      P.S.: hai saltato una tappa. Ti tocca rimediare, che certe lacune si portano avanti per sempre!

      Elimina
  14. Commentare i tuoi post fa sentire anche noi meno soli. O almeno vale per me.
    Stuzzica il triangolo, stuzzica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che con due parole, qualche ormone, e un po' di stuzzichini, è come se ci abbracciassimo un po'.

      Elimina
  15. Che poi io alle mele ho sempre preferito le banane: "fanno bene alla pelle, fanno bene ai capelli", certo se me le magnassi pure....
    Io, come noti, abbasso inequivocabilmente il livello dello scambio. E' che riporto tutto all'"altezza" a me più congeniale ( sono 1,63).
    A proposito, se vi serve uno da rigirà, rivoltà come vi pare: me chiamano er graziella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh... qui la lista s'allunga!
      Mi piaceva andare in graziella: uno guidava, il secondo in piedi dietro e la graziella sotto. 'na nuova posizione... ;)

      Elimina
  16. I pedalini li toglierei... non so te, e voi, ma a me piacciono i piedi. Se esce fuori anche una leccatina è tanto di guadagnato XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho questa gran passione per i piedi, ma mica faccio lo schizzinoso. Ma al massimo li puoi leccare a me, che L., toccagli tutto tranne i ricci e i piedi...

      Elimina
  17. Sul discorso sesso a 3 o a 4... è venuto fuori anche col mio ragazzo: ma entrambi siamo daccordo su una cosa: il sesso ricreativo (con persone giuste) si può anche fare, siamo adulti entrambi, ma va fatto solo se la coppia è assolutamente solida (affettivamente parlando) altrimenti si rischia di farsi male (tipo: "guarda lui cosa sta facendo al terzo!, a me non l'aveva mai fatto così..." o cose del genere... che saran cazzate , ma correre il rischio di rovinare un rapporto che sta crescendo per ste cazzate... beh... direi che non è il caso)

    Poi sulla seconda cosa: i calzini vanno tolti ASSOLUTAMENTE!!!! (e c'era bisogno di chiederlo?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E qui mi ripeto su quanto ho detto a Jack sulla solidità della nostra coppia...

      Elimina
    2. si, ma ... per i calzini come la mettiamo? eh?

      Elimina
    3. Ah beh quelli tassativamente no! Oddio, tassativamente... se il tipo è gnocco gli lascio pure guanti e sciarpa...
      Non è mai cosa buona essere categorici!

      Elimina
  18. Hai ricevuto proposte indecenti da qualche lettore? Ho capito bene?
    Non so, la situazione mi intriga... Ma non riuscirei a vedere il mio moroso toccato o altro da una terza o quarta persona.
    Baci *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io riuscirei anche solo ad immaginare il coniuge (o tutti e due noi) con altr*. Forse sarò possessivo, non so. Ma so di certo che anche per lui è così.

      Ciò non toglie che quand'ero un giuovin zitello, tra triangoli, quadrati, pentagoni & poligoni vari, di geometria ne ho ripassata tanta.. oh, se l'ho ripassata!!

      Elimina
    2. @ Amleto - eh già, sin dagli esordi del blog ogni tanto arrivano decenti proposte indecenti...

      @ freedog - vedi, il nostro errore è invece non aver studiato a dovere la geometria, ma soffermati, in fase zitella, ai soli binomi. Ora sta voglia di ripasso per altre forme più complicate ribussa alla porta. Ma io son più portato per le lettere che per la matematica...

      Elimina
    3. perchè "errore", scusa?
      son situazioni in cui mi sono imbattuto e, già che c'ero, non mi sono ritirato indietro, anzi!
      non so, magari non vi sono capitate quelle opportunità, oppure eravate ancora troppo candidi & ingenui per approfittarne, o dovevate vincere le vostre remore, vai a sapere!

      Elimina
    4. ecco, a pensarci bene, mica è stato un errore. A me semplicemente non mi filavano, quindi figurati se ne ho avuto l'opportunità. :)

      Elimina
  19. Per me dovete buttarvi, visto che siete tanto incuriositi. Magari iniziare incontrando la persona in questione, per vedere come interagite, e rimandare il fattaccio a un secondo o terzo appuntamento. Ma non organizzatevi con l'idea fissa di concludere al primo giro, perché si rischia di fare scelte avventate di cui ci si pente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la tua medotologia sia interessante, credo che qualora ci si ponesse davvero di fronte all'esigenza di concretizzare sarebbe un'ottimo stile.
      Credo anche però che, conoscendoci, sarebbe difficile per me e L. non tuffarci immediatamente sopra lo "sventurato", ah ah

      Elimina
    2. LOL! E allora a maggior ragione, non reprimetevi, TUFFATEVI!

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails