Google Website Translator Gadget

domenica 9 dicembre 2012

Mazzo o razzo, è sempre un gran...

...Cazzo!

Danno soddisfazione i cazzoni. E' una soddisfazione prevalentemente estetica.
Una nerchia grossa, imponente, è festa per i miei occhi. 
Meglio di un luna park, meglio del Blu Tornado di Gardaland che adoro perchè mi ha sempre fatto provare ebbrezza, scuotimento, vertigini. 
L'ebbrezza nel momento in cui si disvela dalla patta dei pantaloni, il momento in cui esce dallo slip e scopri un razzo importante è da goduria.

Lo so bene che un cazzo grosso è a volte troppo impegnativo

e che in genere dietro a un cazzo grande ci stanno persone che nel sesso credono di darti chissà quale godimento a priori e invece a volte sono solo goffi. Come so anche che alla fin fine il cazzo per essere bello deve essere ne grosso ne piccolo ne medio ma semplicemente: bello. E qui va a gusti e c'è spazio per tutti.

Ma indubbiamente quando vedo cotanta nerchia vado in visibilio. L'abbondanza fa golosità.

Anche la sensazione tattile di aver per le mani qualcosa di grosso... è per me orgasmica.
E' orgasmico quindi anche il video amatoriale di sto tipo che si sega in cam e al quale madre natura ha elargito un razzo notevole.
Accompagno la visione e mi tocco anch'io, immaginando la festa che farei ad una bella circonferenza così.
video

Mi sento un po' come la Clerici:

23 commenti:

  1. Anche a me piacciono i cazzi grossi ma come dici tu devono essere soprattutto belli, proprio come quelli della prima e della seconda foto che mi mandano in visibilio solo a guardarli figuriamoci ad averli per le mani! Quello del video invece non mi fa particolare effetto come del resto quello in bocca al tizio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seconda e ultima foto sono le mie preferite. Quello in bocca fa solo impressione. Quello del video, un giretto di giostra io lo farei ;)

      Elimina
  2. infatti molto spesso sono incapaci... meglio un paio di centimetri in meno ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In genere... poi ci sono gli incapaci pure tra i normo e minus dotati. O gli insegnamo noi oppure, proviamoli tutti, di tutte le misure e solo dopo facciam la valutazione ;)

      Elimina
  3. L'effettone visivo è assicurato, ma per il resto sono un fan delle misure variabili. Poi appunto conta di più la forma e la belllezza.

    Pochi giorni fa in metropolitana ho avuto un incontro ravvicinato del terzo tipo con un ragazzo di origini africane, che se ne stava seduto ma aveva evidentemente una gamba di troppo pendente verso il basso. E non era manco in tuta... Poi s'è alzato ed ho ammirato anche il profilo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Merk? Ma cosa fai guardi i pacchi alla gente in giro? Tale e quale a me!!! :D

      Elimina
    2. Più che 'guardare' questa volta è stata proprio una palata sugli occhi.
      Tipo "c'è qualcosa che non quadra nella persona di fronte a me..."

      ;-P

      Elimina
  4. in qualità di notorio esperto in poliedri vari, io li ho sempre graditi proporzionati al fisico di chi li porta:
    se uno c'ha il fisico da mucca pazza per eccesso di estrogeni palestrorsi e si ritrova un lombrico in miniatura, c'ha sempre avuto per me l'effetto arrapante di un boiler.
    Ma anche chi sembra uscito da un digiuno di 6 mesi alla Pannella e in mezzo alle gambe c'ha un'anaconda, beh.. m'è sempre parso inquietante più che eccitante; anche perchè mi viene da chiedermi come fa a reggersi in piedi, così sbilanciato in avanti..

    Cmq, seriamente: quand'è TROPPO lungo o largo è sì goloso, ma poi è complicato da armeggiare!
    A meno che non gradiate una rettoscopia tonsillare [nel senso che vi arriva dal perineo direttamente su fino alle tonsille] o una bella endoscopia.
    Beh, lì son gusti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un esteta, caro freedog. Un porco, caro, adorabile esteta! :D

      Elimina
    2. meno male che sotto natale diventano tutti più gentili; beh, tutti tranne te, a quanto pare:
      a me "adorabile" nun me lo dice manco er coniuge, sappilo!
      e vacce piano co ste offese!!
      ^______^

      Elimina
    3. scusami freedog, credimi... davvero non volevo offenderti. Sono mortificato! Ti darei pure il culo per farmi perdonare

      Elimina
    4. non avevo dubbi, tesò..
      [finimola qui prima che i coniugi nostri ce pigliano a mazzate..]

      Elimina
    5. Si, finiamola. Per rispetto tuo e del tuo coniuge.
      Il mio invece, sarebbe qui a pungolarmi: dai, dai, dai...
      ^___^

      Elimina
  5. Certo se uno deve "giocarci" con mani lingua e labbra allora un obelisco va bene e da soddisfazioni mentre se uno vuole introdurlo nei propri orifizi allora bisogna avere una certa esperienza tecnica per goderne a pieno dei benefici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esperienza e arrapamento: senza quest'ultimo anche uno piccolo può far male. Con quest'ultimo e lubrificante... wow! ;)

      Elimina
  6. Ho avuto tra le mani e non solo una bestia lunga e larga. Mi ha fatto impressione. Sembrava un cotechino. Ma lui é stato bravo a dilatarmi.. ad ogni affondo vibravo e quando é venuto sono rimasto aperto per un bel po.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già caro anonimo. Se ci si dilata molto e ci passa un cotechino, la vorag... erm la porta, rimane aperta anche per un po' di tempo dopo...

      Elimina
  7. quale oggetto usate piu spesso per stimolarvi l ano? Io un flacone di bagnoschiuma cilindrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in realtà nulla... Le dita, ok, ma in realtà non amo molto l'autostimolazione anale.
      Mentre la stimolazione se mi viene fatta da altri... wow... Ma meglio del cazzo non c'è nulla secondo me.

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails