Google Website Translator Gadget

venerdì 18 maggio 2012

Il cielo con un dito

Sono quelle stupidaggini senza senso, quelle a cui (In)co si mette a pensare. Ma il modo di dire "toccare il cielo con un dito" nasce dall'orgasmo che ci si procura con l'arte del ditalino, arte amata e praticata dai gay, dal sesso femminile e (mi raccomando, non ditelo, è segretissimo...) anche da alcuni etero?

Quel momento in cui il dito, stimolando le pareti interne, regala fremiti e amplifica l'orgasmo?
Personalmente non ricorro spesso a tale pratica in solitaria ma la gradisco molto se condivisa col partner.



E per rendere l'idea vi mostro come il nostro beniamino Brent Everett riesce a toccare il cielo con un dito, grazie proprio a un lavoro  regalato dal suo manager Steve Pena. Un video di meno di due minuti ma...esplosivo!
video

Che poi, a me anche solo a parlare di dita, viene in mente come mi piace pure la sola pratica del dito in bocca durante l'amore. Un dito bagnato, come toccare il cielo quando piove.

38 commenti:

  1. Concordo, in coppia è molto piacevole :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Titilla che ti titilla, abbiamo gli stessi gusti...

      Elimina
  2. Tutti lo fanno ma nessuno lo dice... Da soli e in coppia, io a lui e lui a me, le mani per le carezze, ma le dita per cosa se non per quello?? A me piace, ma vi assicuro che piace anche al mio lui! D'altra parte qui si parla di anatomia, mica balle! Buongiorno anche te comunque...XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luci, ci fai morire. E immagino già il maritino che viene a sapere che lo vai a raccontare on-line, che vorrebbe metterti la mano... alla bocca! ;)

      Elimina
    2. Come si diceva qualche giorno fa... No, neppure lui usa le mani per tapparmi la bocca!!! Ahahahah
      ... Ma poi non la mica detto nulla di male.... ;)

      Elimina
  3. Eppure vi sorprenderà sapere che io per le dita ho particolare ritrosia: non mi piace affatto che mi si usino. Al contrario invece adoro utilizzarle! dipenderà dal fatto che non amo tanto la stimolazione anale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' possibile. Forse è un eccesso di sensibilità...

      Elimina
  4. pure io non amo le dita in questo senso, mi danno quasi fastidio, in maniera così approfondita, sensazione che non mi danno altre cose di cui non stiamo qui a discutere.
    Ma Steve è il marito di Brett?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traduco: le dita fanno solletico, il resto fa "vigore"?
      Si, da quel che dice la rete sono mariti!

      Elimina
    2. nono le dita mi danno fastidio XD non mi si può infilare qualcosa contenente un osso scusami XD

      Elimina
  5. Diciamolo, diciamolo, piace anche agli etero, eccome!!! Molti hanno preconcetti, ma quando iniziano e scoprono..... piace, piace. Sicuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preconcetti e paura a confessarlo. Insomma, anche gli etero hanno armadi da abitare. :)

      Elimina
  6. Certo che se te lo fanno è molto più piacevole, ma fortunatamente anche in questo la tecnologia ci da una mano, è poi è una di quelle occasioni in cui uno scopre che il piacere non è legato alle dimensioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tecnologia da una mano? Ecco, il solito goloso: si parla di dita, ti prendi la mano :D

      Elimina
    2. Dicevo in senso figurato :))) con l'aneros si può simulare il gioco delle dita evitando contorsionismi che per la mia schiena sono alquanto deleteri nell'attesa di trovare qualcuno che ci metta le sue di dita.:)))

      Elimina
    3. A proposito di ausili, ti rimando al prossimo post ;)

      Elimina
  7. Io non amo molto questa pratica ... mi infastidisce abbastanza. Però amo tantissimo mettere un dito in bocca al mio partner, è un vero e proprio piacere fisico per me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Se ci pensiamo, il dito in bocca non ha senso, eppure... da goduria anche lui! Eccome!

      Elimina
  8. le dita?in coppia? per me è si!;)

    RispondiElimina
  9. gran bel giochino, anche se mi piace più farlo che riceverlo...

    e gran bel video!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io adoro farlo e vedere il godimento del partner

      Elimina
  10. ma sono il solo a cui i denti fungono da zona erogena? fino a 3 4 anni fa dovevo portare delle mascherine per i denti per riempir gli spazi, e quando mi asturbavo e passavo la lingua sopra i denti mi saliva l'eccitazione. un giorno ho imparato a togliere e mettere a posto le mascherine con la lingua, e mi sbattevano sulle gengive. Lho provato a fare mentre mi masturbavo e godevo come un matto, tuttora se mentro sto venendo stringo i denti o ci passo la lingua premendo forte godo come un matto... sono il solo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cosa strana. Mai sentita. Eppure, avrà il suo perchè. Il bello della sessualità è che non finisce mai di stupire!

      Elimina
  11. io sono fresco di pratica: .. solo perchè era un 69 da paura e aveva anche un uccello da paura, gli ho permesso di infilarmi il dito in culo...allora ho pensato , invece il "bastardo" ha iniziato a godere ancora di più ed è andato ancora più affondo: giusto perchè (questa volta) è stato spettacolare .....

    RispondiElimina
  12. ....allora ho pensato " glielo metto anch'io, magari gli dà fastidio e lo toglie".... scusate si era perso un pezzo ;)

    RispondiElimina
  13. piace ai +, anche etero o bsx come si voglia, l'importante è saper "manovrare" con cura, mooolta cura, agitare troppo durante l'uso non è sempre il massimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la cura! Ma quando parto in quarta, non rispondo delle mie dita! :D

      Elimina
  14. premetto che anch'io non lo faccio spesso... all'inizio non piaceva troppo neanche a me... ma come per molte cose... bisogna assaporarle più volte prima di cominciare ad apprezzarle ;) ... e poi magari alla fine ci si prende gusto!

    RispondiElimina
  15. Come al solito io sono sempre lo sfigato di turno...
    Sarà perchè ho solo rapporti occasionali, in posti occasionali ma... non ho il dono della sensibilità anale.
    Manco so cosa sia.
    Se me lo faccio metter su, è per una semplice ragione di piacere mentale, non fisico.
    Quindi anche il discorso delle dita decade...
    Chissà, forse con un uomo che amo e/o che ammiro, senza fretta, non su un plaid in riva al Po, senza la reception che ti impone due ore e non un minuto di più, in un posto degno di questo nome, la cosa potrebbe cambiare.
    Temo quindi che non lo scoprirò mai.
    Credo che il segreto di tutto sia sempre lui, l'Amore.
    Cambiando velocemente discorso, il video è carino ma è MAI possibile che in sti' video il succhiatore (che qui mi pare veramente bravo...) non riesca a prendersi quei benedetti fiotti tiepidi e vellutati?
    Ma che gli devo prestare?
    Un imbuto?
    Mannaggia, che video (e sperma) sprecati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, a me la situazione del plaid in riva al Po intriga. E cambia motel... io e L. ne abbiam trovati alcuni che garantiscono le 4 ore... c'è tutto il tempo per sperimentare.

      Per l'altro discorso... ingordo! ;)

      Elimina
  16. Uhm, solo a te poteva venire in mente questa associazione con "Toccare il cielo con un dito"... adesso non riuscirò più a sentire il modo di dire senza pensarci! Ritieniti responsabile!
    :)
    Scherzi a parte quello che mi ha colpito di più è il discorso finale sul dito del partner in bocca durante l'atto: posso confermare è una delle cose che mi eccita di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto per cambiare, un'altra cosa in comune...
      Per quanto riguarda la mia responsabilità, temo che sarò responsabile anche del nuovo "modo di dire" del prossimo post.

      Elimina
    2. questo per essere (In)consapevole ;)

      Elimina
  17. Dopo aver provato con un dito ora il problema è la voglia che mi è venuta di qualcosa di più consistente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione anonimo. Un dito è come le ciliegie: se ne vorrebbero sempre di più ;)

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails