Google Website Translator Gadget

giovedì 21 febbraio 2013

E' tutto esercizio

Ho sempre preferito fare jogging da solo.
La corsa per me è un momento di fatica che diventa un modo per scaricare la mente. Quindi d'estate, scarpe da corsa, pantaloncini e maglietta, e la sera dopo il lavoro andavo a farmi la mia corsetta solitaria. Un piacere fisico e mentale.
Una decina d'anni fa durante la corsa in campagna incontrai un ex compagno dei tempi delle scuole medie. Anche lui a correre, la voglia di rimettersi in forma e farsi fiato. Beh, di stare in forma non c'era poi quel grande bisogno, lo era già, il fiato invece, effettivamente scarseggiava.
Da quell'incontro la richiesta di un favore: "ti va se corriamo assieme che così mi serve anche per motivarmi ed essere fedele all'impegno?". "Va bene, non c'è problema", fu la mia risposta. Di fatto era così. Pur preferendo esercitarmi da solo, la compagnia di Marco è sempre stata piacevole.
Fu un allenamento in coppia che durò per una breve estate: giugno e luglio. Poi, con agosto arrivarono le ferie e a settembre Marco smise di allenarsi.

Marco mi era sempre piaciuto. La sua simpatia era travolgente. Di uno humor dissacrante e divertente ma anche persona capace di profondi ragionamenti. Da sempre esercitava fascino su di me.
Quel momento di esercizio in comune, quelle poche orette di fatica e sudore, risvegliarono l'interesse per lui. Sognavo che dopo quella fatica e quelle nostre chiacchierate nascessero momenti di intimità. Sognavo una doccia insieme, sognavo baci da quelle labbra carnose e sognavo di scoparlo. Quel suo sedere piccolo e tondo riempiva le mie fantasie.
Fantasie che rimasero sempre tali. Marco eterissimo, le docce ciascuno a casa propria (abitavamano a 300 metri l'un dall'altro) e mai una mezza possibilità di minima condivisione.
Che peccato.

Mi è tornato alla mente questo banalissimo episodio quando mi sono imbattuto nel video che ora vi propongo: la stessa situazione delle mie fantasie. Due amici che vanno a fare la corsetta insieme, che tornati a casa fanno un po' di stretching e addominali e lì, da una mano sull'addome, scatta l'eccitazione, un cazzo che va in tiro, una pompa e una bella scopata.
Per venti minuti la coppia del video ci da dentro volentieri.
Sarà per l'ormone, sarà per l'intesa, sarà per l'affetto. O sarà per tenersi in forma. Anche il sesso, di fatto, è tutto esercizio!















video

13 commenti:

  1. Ciao (In)co, mi fa piacere rileggere i tuoi post a distanza di tempo... recupererò la lettura degli arretrati in men che non si dica... che ti arrivino vagonate e vagonate di Marco... magari con la caldaia rotta in casa, così vengono a farsi la doccia da te dopo le fatiche sportive.
    Un abbraccio
    :P F

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva le caldaie rotte (a casa degli altri) allora!
      :)

      Elimina
  2. Si quando si è in due si è più motivati a fare esercizio di qualsiasi tipo.;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..soprattutto di QUEL tipo..
      ^_*

      Elimina
    2. Come avete ragione! Quanto avete ragione!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Mi eccita moltissimo l'attivo con quella barbetta... Wow!

      Elimina
  4. Wow is right!!!!
    Ti ho appena mandato un e-mail personale

    RispondiElimina
  5. Caro In(co) adesso ricordo di vedere il titolo "Cani randagi" It did not dawn on me you were talking about a life experience book. Thanks a million. I am sure I will buy either in Milano or Catania as I have the chance

    RispondiElimina
  6. Beh, il contesto sportivo, proprio per la sua fisicità è un ottimo invito. Per questo è molto usato anche per le scene porno ...

    RispondiElimina
  7. Molto molto molto carino ='.'= che gran bei pezzi di ragazzi :Q_

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails