Google Website Translator Gadget

venerdì 1 febbraio 2013

Senza coinvolgimento

Come potevasi immaginare, l'ormone è ripartito.
"Più che l'onor potè il digiuno", cantava De Andrè e infatti, dopo 3 settimane e mezzo di piattume...
Eppure son scazzato.
Faccio anche fatica a vedermi di nuovo nelle braccia di qualcuno a lasciarmi andare in dialoghi, sguardi, baci e tutte le conseguenti fottute o altre goduriose amenità. Tanto per dire, mi pesa anche la sola idea di buttarmi in chat e impegnarmi a interagire, e cercare qualcuno che ti arrapi, e iniziare la solita trafila delle solite domande (cosa cerchi?, sei attivo o passivo?, cosa ti piace?, ospiti?, ti muovi?) come pure la messa in atto della seduzione.

E' come se avessi bisogno di sfogare un qualcosa che fosse più di una solitaria sega ma che a priori non sia nulla di impegnativo.
Ve lo dicevo, son scazzato. E pirla.
Ma ora come ora, andrebbe bene giusto un trombamico, che in nome dell'amicizia, visto che ti vede così spento, ti fa una pompa e un po' di rimming senza impegno, pure senza partecipazione, senza chiedere niente. Giusto un favore. Uno squallido favore.
Poi quando hai finito ti passa la salvietta per pulirti e al massimo ci si fa una birretta insieme.
Si, proprio così e niente di più. Come nel video amatoriale che vi propongo qui sotto.

Si può desiderare qualcosa di impersonale e squallido? Eppure oggi, non lo nego, gira così.

video

49 commenti:

  1. scopro il tuo blog, molto interessante, e meno male che non lo hai chiuso... lo scopro da qui:

    http://machebal78.blogspot.it/2013/01/avantinonostante-tutto.html

    dove dico la mia al riguardo. spero di esserti stato utile, tra l'altro vedo che anche tu sei di Milano (o a Milano ci vivi). Fra qualche ora ti scrivo mail qui:

    fringearus-privc (at) yahoo.it

    Un sltro consiglio: non perdere tempo su gay siti di dating, perché trovare gente diventa un secondo lavoro, tra l'altro inutile. Esperienza biennale mi ha insegnato molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho appena scritto. Ciao!

      Elimina
    2. Xersex
      Stavo per mandarti un e-mail per indicarti questo blogger, ma mi hai proceduto. Buon divertimento!!!!

      Elimina
    3. Credo tu abbia frainteso. Non sono di Milano e non abito a Milano. Sono lombardo, quello si, Milano non è lontanissima ma non è neppure dietro l'angolo.

      Per la mail dammi tempo. Risponderò a tutti col tempo.

      Elimina
  2. non è squallido... è un punto di vista diverso. Può sembrare molto difficile da capire ma per certi versi ti comprendo a pieno.
    il sesso non libera solo le palle ma anche il cervello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo anch'io che sia così. :)

      Anche se a volte il cervello lo annebbia pure. :/

      Elimina
  3. Beh, considerato che esci da una storia importante posso capire che possa sembrarti un'alternativa squallida ma ti assicuro che il trombamico può essere una buona soluzione.
    Certo è che ciò che ricevi è giusto darlo...altrimenti tanto vale cercarsi una marchetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi scandalizzano infatti i trombamici e non li considero squallidi.

      Mi sembra squallido (e non l'ho spiegato bene nel post) questo bisogno di prendere e non rendere nulla. E' vero, ha un nome diverso, si chiama marchetta.
      :)

      Elimina
  4. ..oppure un buon vecchio battuage (magari non al parco a sta stagione; meglio una sauna, almeno stai al calduccio e difficilmente vieni aggredito) aiuta molto a.. scaricare!
    [scaricare cosa? beh, vai a fantasia qualche volta, tesò..]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Ma è cmq più facile il battuage per me, anche in questa stagione. Lontano dalle grandi città le saune gay non ci sono.

      Elimina
    2. http://guida.gay.it/listing.php?c=Milano

      Elimina
  5. Se fossimo vicini mi occuperei molto volentieri del tuo pisello. Comunque, come dice freedog, frequentare qualche luogo di incontro porcino può esserti di aiuto.
    Cerca solo di divertirti. Un mega bocchino vituale da parte mia.
    Baci

    RispondiElimina
  6. Non è squallido a meno che uno non la viva come una cosa squallida e su questo parlo per esperienza, magari funziona meglio se uno è già amico (come capitò a me) da qualche tempo con il trombamico (che parola orrida) anche il sesso fa parte delle relazioni tra le persone e se fatto tra due che hanno un amicizia o una conoscenza e un affinità c'è l'unione sia del soddisfare una voglia fisica sia del piacere dello stare insieme un po' come andare al cinema o a bere una birra insieme.
    Ad esempio le persone che conosciamo su internet attraverso la lettura dei blog o dei commenti sono persone con cui si è instaurato un rapporto di conoscenza e di affinità che potrebbe evolvere in altre cose e che possono togliere quella nota di squallore che deriva dalla ricerca del sesso fine a se stesso con persone sconosciute.

    PS. mannaggia che stiamo lontani altrimenti diventavamo trombamici hahahahahah. Anche per te deve passare un po' di tempo, la botta è stata forte, quindi datti tempo non abbaterti e stai su.
    Un abbraccio. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie loran (mannaggia, tutti romani quelli che mi vogliono fare?). Ho specificato meglio il discorso dello squallido rispondendo al commento di Max Lupotto. :)

      Elimina
  7. Prendimi a casa tua. Son meglio di un cane. Premuroso, attento, servizievole, dammi solo una carezza e un po' di cibo. Poi quando dici Fido, pompino! io intervengo obbediente e quando dici A cuccia, mi metto dapparte.
    Meglio di un cane non sporco e non lascio peli per casa. Forse solo qualcuno nella doccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm... non mi fido. Sicuro che se ti dico "molla l'osso" mi lasci andare al lavoro?

      Elimina
  8. Ti consolo io, non ti preoccupare! E vivo "solo" una settantina di chilometri da Milano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ecco, pensavo di dovermi obbligatoriamente trasferire nella capitale!

      Elimina
  9. Forse se la vivi come una cosa squallida non è esattamente quello che vuoi..certo è che male non fa,quindi perché non provare? Non dovesse essere stata la cosa di cui avevi bisogno hai sempre tempo per cercare altro;)!
    ...e neanche mi offro come trombamico perché qui c'è da mettersi in coda....:D!

    Merc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Merc, non alimentare una coda inutile :)

      Ripeto anche qui, ho specificato meglio in risposta al commento di Massimo cosa intendevo per squallido

      Elimina
  10. Boh... per quanto mi riguarda, posso dirti che l'argomento mi interessa sempre meno e mi infastidisce sempre più... dev'essere l'età...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi raggiungendo la tua età sarà probabile che anch'io provi le stesse cose?

      Elimina
    2. Non è detto, gli esseri umani non sono tutti uguali.
      E poi - per fortuna - non sei così disilluso e disincantato come lo sono io.

      Elimina
  11. Io finora non ho mai avuto storie serie come la tua. Per cui non credo di poter nemmeno comprendere cosa stai provando e cosa hai provato durante questo periodo insieme al tuo ragazzo, però capisco che dopo una storia così coinvolgente il tornare agli incontri casuali possa sembrare squallido. Spero ritrovi presto un equilibrio e un amore altrettanto coinvolgente. Nel frattempo però ti consiglio di dar sfogo ai bollori mentre aspetti un nuovo amore ;)

    RispondiElimina
  12. In, probabilmente lo trovi squallido perché quando la vita ti concede la bellezza dell'amore e del poter "fare l'amore" con un'altra persona, tutto il resto perde importanza. Si comprende che siamo esseri bisognosi di affetto e non solo di sesso.
    Non ti "buttare via" nelle chat... datti tempo e vedrai che un nuovo amore busserà alla porta!
    un abbraccio forte!
    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amore riempie talmente tanto da svuotare il resto.

      Non vivo però le chat come un buttarmi via. Dico che ora non ho voglia di chat. Le chat, soprattutto per chi vive lontano dalle grandi città, spesso sono una delle poche occasioni di incontro, pur con tutti i limiti che hanno. Di fatto, non hai poi incontrato anche tu il tuo amore in una chat?

      Elimina
    2. Sono un altro "S." :)

      Non so, esistono anche le eccezioni, ma penso che nelle chat non si possa trovare quel dialogo "umano" di cui tu forse hai bisogno.

      Elimina
    3. Ciao "altro S."
      Eccezioni a parte, le chat possono essere principalmente scoperecce e impersonali. Ma oggi se dovessi utilizzarle lo farei per altri bisogni e non per il dialogo umano.

      Elimina
  13. Non è squallido.
    Trovo davvero interessante e profonda la prima parte del post.
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  14. Secondo me la tua reazione è molto naturale e normale. L'intimità in amore e nel sesso è una conquista faticosa ed entrambe le parti si devono impegnare per raggiungerla. È una parte di noi che viene resa visibile all'altro, é un'apertura, la rottura di quell'uovo prossemico di cui parlavi anche tu tempo fa. La storia con L. è finita, ma l'amore no. Non c'è niente da fare, ti viene chiesto di dimenticare di quell'intimità così bella che hai vissuto con lui, che dimenticare invece non riesci e non vuoi, e di sostituirlo con un'altra. Non esiste, non è possibile. Non così presto.
    Succederà, ne sono sicura, ma sarà con una persona che piano piano conquisterà il tuo cuore e la tua mente, rendendo la mancanza di L. sempre meno dolorosa. Saprà prendere il tuo amore senza che tu ti senta in colpa per amare qualcun altro che non sia L.
    In questi momenti, il desiderio di avere accanto un amico che sappia ascoltarti, capirti, distrarti e farti rilassare e sfogare anche con il sesso sarebbe davvero l'ideale. Non sei nè pirla nè squallido. Sei umano, sei solo, sei preoccupato... È tutto normale.
    Vivere nel l'armadio, tra i tanti mali, porta anche, come conseguenza, che nessuno sa di te, di quello che stai passando adesso. È tutto questo è stress che si accumula. Pensa a quello che puoi fare per te stesso, veramente, per non stare sempre peggio, anche fisicamente.
    Che vorrei fare di più lo sai già, ma te lo dico lo stesso... Mi sento proprio inutile...
    Un abbraccio tato e un bacione. Fatti forza! Luci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai messo in fila, uno ad uno, i tanti pensieri che ho. Questo è fare chiarezza. Grazie.

      Elimina
  15. Ci son passato anchio anni fa....é l.amore che resta e qll beata sicurezza di reciprocità.....come lho superata? Facendomi amica la solitudine scoprendo l.autostima e sorridere senza cercare nulla....il brivido x un nuovo amore è arrivato inaspettatamente...forza uomo dalle mille sfumature!Chico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'autostima è un altro aspetto che viene profondamente scosso nella fine di un amore... :/

      Elimina
  16. Beh anche io vorrei essere a "disposizione", con o senza E. ... ma consiglio la sauna ..., l'onesta condivisione di pulsioni... ed il reciproco incontro ....ma se vengo su ti scriverò x una reciproca conoscenza più approfondita (anche con la fila, e magari con gli trombamici che si sono proposti per tali. ;)

    RispondiElimina
  17. Esprimere quello che dici è umano fa parte di te, del come sei, della tristezza che forse non condividi pienamnete per la fine di un amore, ma ripeto è umano...succede anche a me. Tanti ti scrivono e ti danno consigli con tante proposte e inviti per sollevarti il morale, per consumare un'appetito.Sei troppo intelligente per farti dominare dal desiderio e dalle voglie, sei troppo (In)consapevole dei tuoi desideri profondi di bene e che tutti aspirano....Ma tu cosa veramente desideri? E se provassi a non ascoltare certe pulsioni, sostituendole con altro, la lettura di un libro, una doccia fredda, una passeggaita? La fantasia ce l'hai... Forse l'avrai fatto, e non è immediato....tutto sta non lasciarsi vincere dai ns. pensieri istintivi cercando sempre o quasi di consumarle, dai fiducia alla Vita che prima o poi porta quanto desideri, senza strappare ad essa nulla. Chiedi e ti sarà dato, ringraziala sempre e centrati, rispettati perchè prima di tutto siamo uomini amati visto che siamo al mondo e viviamo. Grazie per la tua spontaneità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? Son troppo intelligente per farmi dominare dal desiderio? Interessante il discorso dell'ascoltare certe pulsioni sostituendole con altro. L'ho fatto però fino a 40 anni, 40 anni non sono pochi, sublimando con tante esperienze bellissime. Ma era comunque sublimazione.
      Vale ancora tutto ciò che scrivi, ma sono arrivato anche a pensare in questi anni, anche di amore, che seguire anche il desiderio e le pulsioni è parte di noi e della nostra identità e non c'entra l'intelligenza o la stupidità.

      Elimina
  18. Si hai ragione il desiderio e le pulsioni fanno parte di noi, sono energia che necessita prima o poi fare il punto di capire di incanalarle nel modo intelligente....poi siamo nati liberi e si fa accetta la vita per come viene .....per cosa dona. Grazie Inco un forte abbraccio e caldo bacio dove vuoi tu.

    RispondiElimina
  19. L'unico consiglio che ti posso dare(se non mi odii, spero m'intendi) e di andare piano senza cercare di fare un colpa tutto d'una volta. Credo sinceramente che l'amore ritornera' anche per te.
    Una ragazza mi lascio perche mi piaceva fare l'amore con lei penetrandola come uomo a donna... Non voleva che usassi il condom, per cui non c'era altro rimedio, o almeno non lo sapevo allora...
    Spero possiamo riessere amici come prima ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti chiedere a te stesso perchè hai fatto ciò che hai fatto.
      L'eccitazione o il bisogno di conferme giocano brutti scherzi

      Elimina
    2. Ok. La vita e cosi' E adesso ? Vuoi che ti faccio un pompino tanto per ricevere assoluzione tua ? No, non sono il tipo. Mi e' piaciuto leggere il tuo blog per via dei temi attuali che presenti molto oggettivamente. Ti auguro di trovare un'altro amico/boyfriend che ti fara' felice.
      Adesso cancello il tuo blog dai miei "favorites" perche sarebbe come piangere lacrime di coccodrillo ogni volta che lo riapro. Mi dispiace davvero, ma la mia intenzione era onesta, credo che e stata misinterpretata al 100%
      Good Bye!!!!!

      Elimina
    3. Non vittimizzarti. Non ti ho chiesto di allontanarti dal blog ma ti ho chiesto di pensare perchè hai fatto ciò che hai fatto. Senza volerti mettere in croce, senza creare un caso, non è successo nulla di grave, ma ribadendoti, personalmente via e-mail, che questo blog non si usa nel modo scorretto.
      Bye

      Elimina
  20. Perché squallido? Piuttosto direi che il trombamico sarebbe davvero un tipo generoso e in questo non c'è nulla di male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho meglio spiegato nei commenti, ciò che non ho espresso bene nel post su cosa intendevo per squallido, confermando anche il "nulla di male"

      Elimina
  21. Ma scherzi .... ? Squallido ?? no no io sono dell idea che in certi periodi della nostra vita un TromAmico ci vuole sempre.
    Come dicevi sopra ci vuole quel compagno di birre, merende ed al momento giusto di goderecce sessione di attivita' sessuale senza troppe domande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripeto, come ho meglio spiegato nei commenti qui sopra. Nulla di male verso i trombamici... :)

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails