Google Website Translator Gadget

giovedì 21 ottobre 2010

Not as we


Commovente  brano di Alanise Morisette dal quale mi lascio cullare.
Si, già. Un brano sulla rottura di un rapporto ma anche sulla voglia di ricominciare con una consapevolezza nuova.
"I as I, and not as we", io come "io" e non come "noi".
Un ripartire quando vedi che ad un punto della tua vita devi rivalutare il tuo vissuto, cominciando da te e non da dove gli altri ti hanno portato. Dolcissimo.

Reborn and shivering
Spat out on new terrain
Unsure unconvincing
This faint and shaky hour

Day one day one start over again
Step one step one
I'm barely making sense for now
I'm faking it 'til I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as i
And not as we

Gun shy and quivering
Timid without a hand
Feign brave with steel intent
little and hardly here

Day one day one start over again
Step one step one
with not much making sense just yet
I'm faking it til I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as i
And not as we

Eyes wet toward
Wide open frayed
If God's taking bets
I pray He wants to lose

Day one day one start over again
Step one step one
I'm barely making sense just yet
I'm faking it til I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as I
And not as we

4 commenti:

  1. just a kiss!!
    lost

    RispondiElimina
  2. Cavolo davvero una bella canzone, ma anche molto struggente… Da esattamente l’idea di come credo tu ti senta…
    Vorrei lasciarti un abbraccio virtuale, ma mi sembra stupido in questo momento, sappi comunque che ti sono vicino :)

    RispondiElimina
  3. So quello che provi... è stata questa voglia di contatto umano che mi ha fatto fare tanti errori.. ma alla fine mi ha permesso di crescere sbagliando..(molte volte purtroppo..)
    Sono belle parole quelle che scrivi qui.. fai bene a sfogarti è un blog stupendo..

    RispondiElimina
  4. @ lost - smack!

    @ Majin79 - virtuale o reale, un abbraccio non può mai essere stupido. Ricambio.

    @ Blos - ecco, spero d'imparare dagli errori. La paura è quella di sbagliare e basta, senza imparare.
    Benvenuto nel blog

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails