Google Website Translator Gadget

domenica 20 febbraio 2011

Se una non basta

Dopo due settimane ci siamo finalmente ritrovati. Io e L.
Solito posto a meta strada, solita ora, solita zona industriale. Ma sorpresa quando, andando ad appartarci verso il nostro posto vediamo che è già occupato da un'altra auto.
Disappunto, non per il posto, ma per la scocciatura di doverne cercare un altro quando entrambi siamo dominati dall'urgenza ormonale. Vaghiamo un po' per la zona: poco sicuro, troppo luminoso, azz... non c'è verso di trovare una valida alternativa e noi non sappiamo attendere. Le mani già s'allungano, le patte già si aprono e L. si ferma così, in mezzo alla strada (deserta eh, chiariamoci!) e si tuffa con foga con le sue labbra.
La foga di chi aspetta da due settimane, la foga di chi si sente solo via sms, la foga di noi nascosti.
Urge subito trovare un luogo e ancora ci dirigiamo verso il solito punto, la parte meno illuminata, stando a debita distanza da chi ha già occupato la nostra piazzola.
E' veloce il nostro spogliarci, veloce tuffarsi in quell'intimità di corpi e scambi.
E trascorriamo, le nostre due ore, appagando carne e spirito.
Quei sedili reclinati, così scomodi ma sono il nostro nido, ci permettono comunque di soddisfare i nostri desideri.
Versatili entrambi è tutto uno scambio di ruoli e dopo la prima eiaculazione c'è tempo per riposare, abbracciati, e a scaldarci in un contatto di corpi nudi.
Ma il contatto e i baci richiamano altri pruriti e ancora, con foga parte un'altra doppietta, d'abbondante risultato.
Sfinito. Ero letteralmente sfinito e avrei voluto addormentarmi, lì, riposare, dormire, prender fiato piuttosto che  pensare ancora a un'ora e venti di guida notturna per tornare a casa.
"Basta doppiette", chiedo a L., "mi distruggi". Ed è una richiesta vera che però viene sempre disattesa senza poi troppo dispiacere.
Ehi, siam 40enni, non dimentichiamolo! Ma carichi di una passione che sfoga anni di attese e chiusure.

Ma il fisico, non ha vent'anni.
Il fisico non è quello dei due amici del video che vi posto che si sparano seghe e fanno una TRIPLETTA IN 4 MINUTI E MEZZO! Ha quasi dell'incredibile... ma forse questo è un eccesso. Alla faccia dell'eiaculazione precoce che non ho e che non vorrei. Ma vorrei quella resistenza che, ahimè, ormai manca.

video

23 commenti:

  1. il caro e vecchio sesso in auto non so se odiarlo o amarlo..

    RispondiElimina
  2. Bravi! Sono proprio contento per voi. Spero comunque che un po' di energia per il blog ti rimanga.

    RispondiElimina
  3. (In)consapevole sono contento che vi siate visti e che la passione vi abbia regalato questi momenti che da come ne parli ti hanno dato la forza per stare un po' più sereno. Davvero, sono contento per te.
    Detto questo ti volevo ringraizare per le parole del tuo commento nei giorni precedenti. Grazie
    A presto e buona giornata
    Fra'

    RispondiElimina
  4. mi ricordi le prime scopate in macchina quando vivevamo ancora dai nostri genitori, quando con foga cercavamo un angolo buio, quando scappavamo in una fredda casa vicina al mare per avere qualcosa in più di un sedile, e ci sbottonavamo a vicenda le patte ancora in viaggio. scomodo, ma bello!

    RispondiElimina
  5. Oh bravo, secondo me su un letto fareste anche tripletta :p

    RispondiElimina
  6. sembra che ci sia cmq una bella intesa tra voi oltre allo sfogo di anni di chiusure e attese.attesa della persona giusta,per avere cmq non superficiali sfoghi ormonali.evviva i 40enni!
    lost

    RispondiElimina
  7. Mmmmmm, m'avete fatto venire na' voglia...

    RispondiElimina
  8. @Miky.voglia? di un 40enne!!!!
    lost

    RispondiElimina
  9. @ Rafaele - scomodo, si, anch'io desidero soluzioni più adeguate. Ma si, devo dire che ha il suo fascino intrigante.

    @ Lorenzo - si, si, ci mancherebbe. Almeno spero!

    @ FrAnCeScO - Quando ci si vede la passione non manca, e le coccole pure. ^_^

    @ Oscar - esatto, come detto sopra, scomodo ma bello

    @ Russel - probabilmente si. E poi m'addormento che la situazione s'addice pure.

    @ lost - evviva! L'intesa c'è, eccome, c'è pure la distanza. C'è una trombAMICIZIA che sottolinea molto l'intimità. Poi ci sono anche le mie cazzate e la testa che corre ancora a quel fetente di A. che scoraggia me e L. Ma è un dato di fatto, non posso nasconderlo :|

    @ Miky - eh, no, non ti voglio metter da parte, ma in automobile, in 3, non ce la si può fare eh eh

    RispondiElimina
  10. Io è meglio che non legga più sti post...metti un'avvertenza prima! Oddio....devo dire a chi pensavo forse? :-D

    RispondiElimina
  11. intrigante la storia di appartarsi in auto, mantiene giovani se non altro per le acrobazie che si devono fare. Concedetevi comunque anche quale incontro in un vero letto, magari un w.e. in una b.f. che piacciono ad entrambi.e non chiamarla piu' trombamicizia, forse è qualcosa in piu' e senza fretta. goditela in toto (testa corpo e cuore)auguri. T.
    p.s. la foto piu' bella del post è la prima

    RispondiElimina
  12. però guardando il video, molto piacevole, devo dire che non vale proprio come tripletta, perchè secondo me in realtà è la stessa (abbondante) sborrata (o dovrei dire più elegantemente polluzione? ma no, è poprio na sborata!) divisa con arte in tre parti successive!

    parola di verifica, troll. uffa, ma io non sono un troll!

    RispondiElimina
  13. mi ritrovo pienamente nelle tue sensazioni...che bella quella attesa di trovare il posto giusto..e non farcela ad aspettare neanche mezzo secondo in più...

    RispondiElimina
  14. @Lost: non fare il cattivello, pensa a Fiorello, ha 50 anni ed è ancora un gran bell'uomo, poi mi fermo qui perchè dovrei violare la mia praivaci e nn posso... ;)
    @(In): dai, stringiammci a cooorte, oddio ho ancora in mente Benigni... :/

    RispondiElimina
  15. Complimenti, questa "pornonovella" è scritta davvero bene; peccato per le immagini che sono piú di disturbo che altro (che è, il panem et circenses per farti leggere anche gli articoli piú personali?).

    RispondiElimina
  16. femminilmente...il sottolineare insistentemente, quasi a voler convincere più te stesso che noi lettori, che si tratti solo di una banale trombamicizia beh...dovrebbe darti da pensare.
    ciao carooo ;)

    RispondiElimina
  17. @ MicrOO - devo mettere l'avvertenza NSFW (Not safe for work)? eh eh... Ma allora ci starebbe al 95% dei miei post... anche solo per le immagini...

    @ T - desiderio già espresso da noi quello di trovare un altro luogo, o un week end. Non facile, ora ma... chissà...

    @ Oscar - no, secondo me tecnicamente sono 3... Poi, tecnicamente se non le chiamiamo sborate le chiamiamo eiaculazioni. Che le polluzioni son quelle notturne e inconsapevoli...
    Che tu sia un troll veramente?

    @ *NatoStanco* - già, dici bene: quel non saper aspettare mezzo secondo in più!

    @ Miki - stringiamoci... in auto anche in 5 si sta, ma sdraiati... in due basta e avanza. Vallo a dire alla costola di L. che ringrazia il poggiolo...

    @ Anonimo - de gustibus... c'è chi apprezza le foto e chi no. Panem et circenses servirebbero per aver consensi ma se poi mi imbatto in lettori come te che non gradiscono a che serve? E allora come la mettiamo? Mettiamola che continuo così perchè questa forma piace, prima di tutto, a me. :)

    @ femminilmente anonima: o forse il sottolineare è perchè L. legge il blog?

    RispondiElimina
  18. Hai detto proprio bene caro In, continua a gestire il tuo blog così come piace a te. Devo dire che anche a me piace così, e sono sicuro anche a molti altri.

    RispondiElimina
  19. Letto tutto d'un fiato, caspita che passione :) voi due fate scintille ed è un vero piacere leggere questi post anche perche vedo che sempre più ti ritagli quell'algolino di vita che ti meriti :)

    RispondiElimina
  20. @ Majin79 - no, non so se merito la gratuità di L.
    Ma lo vivo, ora lo vivo! Grazie.

    RispondiElimina
  21. non cambia la situazione, anzi... rafforza il mio teorema ;)

    (ciao l.! )

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails