Google Website Translator Gadget

martedì 28 febbraio 2012

Parentesi del cazzo

Son così quelle situazioni.
La scusa è quella dei momenti goliardici, dello scherzo, del gioco.
Intanto però si va a mostrare il cazzo, forse in attesa di conferme.
E lo si mostra quando un po' di "lavorio" in toccatine e sfregamenti è stato effettuato, o quando la mente ha inviato stimoli e pulsioni, così che non sia troppo ammosciato che poi sfigura, ma neppure troppo eccitato che poi sputtana. Turgido e barzotto quanto basta per essere uomo e non essere frocio.

Perchè i giochetti del "cazzo in mostra" appartengono alla maggioranza degli etero, anche a quelli che poi spernacchiano "le froce".
Forse in fase giovanile, forse in fase adolescenziale, complice una vacanza, una nuova libertà appena respirata, forse nelle docce comuni dopo il calcetto, ma si sono misurati pure loro col bisogno di avere a che fare con altri cazzi, con l'occhio posato su quello del proprio amico e a richiedere attenzioni al proprio.

Poi certo, ognuno da risposta alla propria natura sessuale: un etero è etero, un gay è gay, un bisex è... fortunato. Fasi passate, strade definite, chiuse le parentesi... e la vita continua.
Ma che allora non si scandalizzino troppo questi maschietti quando, trovata la propria strada, si trovano a commentare le vite degli altri.
Certi amici ormai adulti  si sono dimenticati che ci facevamo le seghe in compagnia e che godevano, oh come godevano, a tenere in mano il cazzo dei loro compagni...

21 commenti:

  1. E' vero...sembra ke tutti si dimentichino di aver segato i propri amici d'infanzia! ...Boh solo a me non capitava però! :D

    RispondiElimina
  2. Quoto IM SO GUY, anche a me mai successo :( ahahah
    Se vi va, fate un salto nel mio nuovo blog :D www.sonosoloparolelemie.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. quanto tempo ti serve per uscire di quiiiii canta la ninazilli... :-)

    cmq è vero...si inziava col segrasi in compagnia e poi vediamo se succhi, se tocchi il culo e altro..che bei ricordiiiiiiii :-)))gngngngnng!!!!

    RispondiElimina
  4. Anche io appartengo alla categoria del mai successo... e ti assicuro che se mi fosse capitata l'occasione non mi sarei tirato indietro :p

    RispondiElimina
  5. anche a me mai successo sesso di gruppo o seghe tra amici etero....ne mai sentito dai miei amici....ma siete sicuri che gli etero lo fanno?
    o è piu una cosa nostra tra amici gay che si scoprono a vicenda?....
    magari mi fosse capitato ai tempi.....

    RispondiElimina
  6. A me é successo alle medie; eravamo in 7-8, non ricordo il motivo , iniziammo a tirarlo fuori e segarci tutti insieme ( ognuno il suo), fino quando tutti sborrammo; fu l'unica volta ! Un'esperienza bellissima
    Bacio a tutti Arsenio

    RispondiElimina
  7. Un compagno di classe mi ha spompinato per 4 anni alle superiori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ANCHE A ME PER 4 anni più..non è che sono io il tuo compagno?????

      Elimina
  8. Io per un 3 anni mi sono segato con un mio amico, ai tempi delle medie, ma mai a vicenda, sempre ognuno il suo.. che peccato, era una roba enorme ! etero però, senza dubbio.
    Comunque bellissima la frase "così che non sia troppo ammosciato che poi sfigura, ma neppure troppo eccitato che poi sputtana. Turgido e barzotto quanto basta per essere uomo e non essere frocio." XD è proprio quello che cerco di fare sotto le docce in palestra XD

    RispondiElimina
  9. Anche io del club mai capitato...forse oggi i giovincelli sono piu disinibiti ;)

    RispondiElimina
  10. Non c'è nulla da dire però: barzotto è bello! E' di classe, non è scialbo (tipo lavandara co' le calze a bracarella) e nemmeno sfrontato e volgare (tipo moglie del commendatore brianzolo).
    E poi è soffice, tondenggiante, tiepido, pienotto. Dai, ideale, antistress.
    ;)

    RispondiElimina
  11. Seghe con gli amici ora etero? Fatte.

    RispondiElimina
  12. Anche io sono del gruppo del mai successo di seghe reciproche con amici di scuola o etero presunti.

    RispondiElimina
  13. Non mi è mai capitata una situazione del genere. Secondo me è una leggenda metropolitana.

    RispondiElimina
  14. a me è capitato e non solo seghe;)con un amico,fino ai 19 anni. poi si è accorto di essere eterissimo.e c'è chi diceva che il militare non serviva a niente:)

    RispondiElimina
  15. @ I'M SO GUY - noo! non ci credo. Proprio ad un audace come te non è mai capitato?

    @ Zeno - farò un salto nel tuo blog :)

    @ Chico - verò, poi chi spingeva oltre, dava qualche indizio in più ;)

    @ Majin79 - no che non ti saresti tirato indietro. Chi può dubitare di ciò? :D

    @ Arles - si, son sicuro che gli etero lo fanno. Perlomeno, a me di etero che lo facevano ne son capitati...

    @ Arsenio - eh eh, tipico. Si inizia per gioco e poi, via sega collettiva, in quella fascia d'età dove si impara a conoscersi nell'intimità

    @ Anonimo 23:34 - uh, 4 anni? Qui si va oltre il gioco. E ora? Che fa? L'etero convertito o fa ancora calippi? ;)

    @ grant - oh, ecco, qualcuno che dice che anche a lui è successo. Iniziavo a temere di esser stato l'unico

    @ Massimo - o forse era più frequente nei tempi andati quando non avevamo ne playstation ne joystics?

    @ Alberto - uh, che ideona! Quasi quasi faccio una pagina ad hoc dal titolo "Barzotto è bello!" Perchè barzotto è proprio bello, si!
    E scusa la spudoratezza della mia domanda: a te è capitato o no di giocar con i joystick degli amici?
    Puoi anche glissare sulla risposta, era just out of curiosity

    @ Luigi - oh, un'altro che si unisce alla combriccola :)

    @ loran - ma che amici mosci che avevi! ah ah ah :D

    @ Amleto - leggende metropolitane, 'na beata fava! E che fava!!! Scherso, dai :D

    @ lost - forse che a militare ne ha visti troppi e s'è stufato? Benvenuto anche tu nel club degli "a me si!", e da quel che dici vedo che sei andato oltre alla semplice pugnetta ;)

    RispondiElimina
  16. Spudoratezza? Qui in questo blog? Madddai!!!!
    Comunque per rispondere alla tua domanda.... no, niente joystick di carne per me (tranne il mio), solo quello dell'Atari (si, son vecio anch'io), faccio parte del gruppo "sfigghi con amici sfigghi" e con la maturità dei miei anni potrei dire:"ma porca puttana che coglione che son stato!!!!!"
    Da giovane sono stato poco intraprendente (coglione) poi, quando è subentrata la maturità e la sicurezza, il puro svago/divertimento ha lasciato il posto ad altre cose che comunque amo.
    Una piccola sana invidia, per voi maiali compulsivi di gruppo, comunque permane.
    ;)

    p.s.: perché adesso non c'è più la possibilità di ricevere le risposte via mail? Mah!

    RispondiElimina
  17. @ In: eccomi! Il Passato: non in gruppo ma a due per un certo periodo. Il presente: io: vabbé lassamo stare, prima o poi mi capirò; lui: etero che fa battutine sui gay. Le volte che l'ho sentito gli avrei candidamente ricordato tutto nei particolari. Ma sarei stato troppo cattivo.
    LC

    RispondiElimina
  18. @ Alberto - "Maiale compulsivo di gruppo", proprio non me l'aveva mai detto nessuno :o
    Per il tuo post scriptum, è colpa di blogger che decide di cambiare a suo piacimento certe funzioni. Ho tolto la finestra dei commenti in pop-up e così potrai iscriverti per e-mail alle risposte via e-mail

    @ LC - ecco! è proprio ai tizi come il tuo "lui" che mi riferivo in questo post. Vedo che non sono l'unico a vivere queste situazioni...

    RispondiElimina
  19. Simpatico questo post, se devo dire la verità m'è quasi capitato un paio di volte. Solo quasi però, perché poi non è successo niente. La prima nella preadolescenza, è stata forse proprio la scoperta di essere maschi.
    La seconda volta ero a casa di un'amica col suo quasi-fidanzato, tra l'altro più piccolo di me di un paio d'anni, ma io sembravo un bambinetto lui un ragazzo già maturo, quindi avrei fatto anche la figura dello sfigato... volentieri però.
    La mia amica era in doccia o andata a fare una commissione, noi stavamo guardando una tv satellitare ed abbiamo beccato un canale hot. Conoscendola lei si sarebbe anche eccitata trovando una situazione simile (anzi secondo me ha fatto lei in modo che accadesse qualcosa), ed è anche "peggiorata" con gli anni. ;-P
    Peccato che non sia successo niente perché era anche figo e di ampie vedute quel tipo...

    RispondiElimina
  20. @ FarroMerk86 - Riesco a immaginare quelle situazioni che racconti, sospese e cariche di desiderio. C'è tanto eros in quei momenti :)

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails