Google Website Translator Gadget

venerdì 14 maggio 2010

Sgattaiolare

E così è andata. Neanche ci credevo e ancora son sorpreso. Quasi 40 anni passati a censurarmi, ad avere rare esperienze gay, rarissime e casuali, di quelle che mi lasciavano poi a disagio, ed ora, mi ritrovo ogni tanto fuori da quest'armadio, ad uscire di nascosto, da un segreto sportello posteriore per vivere qualche fugace incontro con un coetaneo, in the closet anch'egli.
Dopo l'incontro con P., per una volta un'avventura senza sensi di colpa (e che sollievo) e dopo le peripezie che già conoscete tramite questo blog, un incontro con un uomo con cui sono in contatto da molto tempo.
Ci sono dei patti: nessuna complicazione sentimentale, nessuna aspettativa, nessuna forzatura perchè entrambi siamo spaventati dall'avventura dell'uscire dalla parte frontale dell'armadio ma "solo" un po' di tempo insieme e... sollievo alla carne.
Ci siamo incontrati quattro volte, di sera, in auto (scomoda-incantevole-auto) e... siamo stati bene. Quasi tutto troppo facile, non sembra neanche vero, afferrati da quella che è (credo) la grande foga dei primi incontri.
Durerà? Far dei patti ha senso? No, non credo che duri ma, "fanculo-ai-miei-pensieri-contorti-e-logorroici", stavolta va bene e me la voglio vivere. E no, ora non rilascio dettagli! ;-)

6 commenti:

  1. Questa mi sembra davvero una bella cosa... nella vita si procede per passi e non si sa sempre dove questi passi ci portano, per ora sembra che la cosa ti piaccia e ti faccia star bene, allora per ora continua così...

    RispondiElimina
  2. Fai bene a viverla così come viene..i patti servono? forse sì forse no, ma forse in certe circostanze ci aiutano a vivere una cosa tranquillamente, quindi se avete voluto mettere i puntini sulle -i nessuno potrà dirvi nulla.. ciao ciao e goditela.. ^_^

    RispondiElimina
  3. Se la situazione è chiara e ti fa stare bene vivila senza starci troppo a pensare, insomma come diceva Orietta Berti "fin che la barca va lasciala andare".

    RispondiElimina
  4. ecco! goditela!
    Vogliamo grande storie ma le piccole sono piú divertenti, meno complicate, piú comode (quello in machina mi sembra meno comodo a dire il vero, amo i letti)

    Un amico dice: Cerco il grande amore della mia vita, ma intanto sono qua, volete favorire?

    Buon divertimento.

    Lo spagnolo

    RispondiElimina
  5. almeno qualcuno si diverte :D

    RispondiElimina
  6. come, niente dettagli...
    e che blogger sei???

    ;-)
    e meno male che con la bella stagione in macchina viene più facile...

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails