Google Website Translator Gadget

giovedì 6 maggio 2010

Finalmente Andrea

Vi ho parlato tempo fa di Simone, l'istruttore gay che c'è in palestra, ma mai vi ho parlato di Andrea, giovane studente che sta facendo pratica nelle ore serali in palestra anche lui come istruttore. Andrea è un bel ragazzo, su per giù 25enne, viso molto carino sempre con un velo di barba sfatta, capelli cortissimi e un tatuaggio sul collo. Da alcuni mesi tirocinante in palestra, lo vedo spesso chiacchierare con tutti ma mai l'ho visto allenarsi o fare esercizio fisico. Ma stasera si. Per la prima volta l'ho visto cambiarsi e, pantaloncini e canotta, ha fatto il suo allenamento. Devo dire che i suoi bicipiti, molto definiti ma per nulla pompati, anzi molto naturali, hanno attirato più di una volta il mio sguardo, poi, quando sdraiato sulla panca per fare gli addominali bassi la maglietta si è sollevata,ho potuto deliziarmi di un addome piatto e, ciò che mi fa impazzire, una riga sottile di pelo che dal pube sale all'ombelico. Yummi!!! Ero già soddisfatto di questa visione quando finito l'allenamento sono andato in doccia e mi sono ritrovato con un altro giovane ragazzo, tra i più carini della palestra, in doccia con me. Serata fortunata ho pensato! Ma ecco che, a confermare la fortuna che già mi aveva sorriso arriva anche Andrea e per la prima volta lo vedo in tutta la sua grazia (e le sue grazie!). Bel fisico, davvero bel fisico, come l'avevo immaginato, decisamente definito ma non troppo grosso e del tutto naturale. Anche il suo attrezzo pare interessante, non eccessivamente lungo ma di buona circonferenza. Sotto la doccia Andrea e l'altro bel ragazzo, quasi coetanei, hanno chiacchierato animatamente di carbo e proteine. Io, mentre mi lavavo con particolare cura (per star più tempo in doccia) già partivo con le mie fantasie. E le continuo con i due bei giovani del video in stile Frat che posto qui.
video

7 commenti:

  1. Spiacente che il mio italiano è difettoso, ho tradotto questo attraverso Yahoo! BabelFish. Ho voluto appena dire dall'America, quella amore Italia di I ed amo il vostro blog. È molto interessante e le immagini sono sempre molto erotiche. Sono stato in Italia due volte per la ricerca accademica e spero che andassi indietro in Italia molte volte in avvenire.

    Just in case the Italian translation is really bad, here it is in English, most Italians I have met speak English very well. I just wanted to say from America, that I love Italy, and I love your blog. It is very interesting and the pictures are always very erotic. I have been to Italy twice for academic research and hope that I will go back to Italy many times in the future.

    RispondiElimina
  2. Thank you, Joe!
    It's so nice to have some support from abroad.
    Even if my spoken (and written) English it's not so good I can understand almost everything, so, don't worry to translate what you want to say.
    I'm glad to know you love the pictures that I usually post: they're only some of what I find surfing the web and that I choose only because I like them. So, I suppose we have the same taste :-)
    I'm proud knowing you love my country and I'm sure you'll be able to come back many times in your life.

    RispondiElimina
  3. sì... ti piacerebbe una scena così in palestra. procurati un buon cellulare che faccia i video nell'evenienza. non si sa mai

    RispondiElimina
  4. Ma uno dei due ragazzi della foto centrale è il vero Andrea? :P

    RispondiElimina
  5. @ Anonimo - no, no, queste son foto trovate on-line. Almeno avessi una foto personale di Andrea come mamma l'ha fatto :P

    RispondiElimina
  6. Ahah ok! :P Sono sempre io... Anonimo! E da oggi sarà il mio nome! :D

    RispondiElimina
  7. Il problema è che Anonimo è il nome di tutti gli anonimi. Inventati qualcos'altro... sennò chi ci capisce?

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails