Google Website Translator Gadget

giovedì 10 marzo 2011

A guardare in palestra

Lunga serata in palestra ieri sera, due ore e mezza di permanenza e tre aneddoti.

Il primo, le chiacchiere con Sofficiotto nello spogliatoio. Quando io arrivo lui ha già finito il suo allenamento e si sta preparando per la doccia. "A casa presto stasera, non voglio perdermi il Milan". Io confesso che non sono un calciofilo ma piuttosto un "rugbofilo" (si dice così?) e lui, sorpreso, ribatte "ah, si? non l'avrei mai detto! mi ero fatto un'altra idea di te".
Mi porge la battuta sul vassoio d'argento e così io: "beh, continui a farti idee varie su di me ma non le azzecchi mai, come ad esempio che ero un bravo maritino".
"Mah, sai"-ribatte lui- "in effetti non riesco molto ad inquadrarti..." e sarei già lì pronto a controbattere con un "basterebbe conoscersi un po'" ma lui continua e mi gela "...ma non è che ti devo inquadrare, era giusto un farmi un'idea sulle persone che conosco qui in palestra. Certo è che sei simpatico e mi sembri una persona per bene". Ecco. Punto!
Poi, cordiale come sempre, inizia a chiedermi da dove nasca la passione per il rugby, mi chiede qualche regola, discutiamo della più o meno cruenza del gioco, ecc, ecc... ma con lui che, pronto per la doccia parla con me rigorosamente nudo e disinibito, esibendo sempre il suo gran bel "sofficiotto", morbido e grosso anche a riposo... Come parlare con lui cercando di guardarlo in volto e non far cadere l'occhio su quelle pudenda? Che fatica!

Secondo aneddoto: fine serata,io ho finito la doccia, mi sto cambiando e stavolta quello nudo vicino all'armadietto son io... quando arriva a cambiarsi un nuovo tizio. Rapida occhiata, 45enne circa, bel viso, un po' in sovrappeso ma con ampio pettorale. Si avvicina a me perchè ha proprio l'armadietto di fianco al mio. Io, quando mi accorgo d'averlo così vicino dico "scusa, mi sposto subito" e lui "tranquillo fa con calma, però tieni sempre d'occhio le spalle che nudi in palestra non si sa mai. Ma tranquillo, io sono innocuo!".
Ora, a parte il fatto che la solita battutina, scontata, stile "saponetta che cade", mi fa ridere come un brufolo sul culo, mi chiedo se una battuta del genere è opportuna come primo approccio, come prima chiacchiera con uno sconosciuto, come rompi-ghiaccio. A parte che ho pensato "che ne sai che non porgo le spalle volentieri?", poi, guardandolo spogliarsi ho fatto tra me e me un commentino, da stronzetto, me ne rendo conto. Cioè, con un micropene, uno straccetto come quello che gli ho visto tra le gambe ho pensato "si si, sei innocuo anche non volendo". Scusate la mia acidità ma certi personaggi se le cercano e potrebbero decisamente evitare di fare i simpaticoni con quelle battute da galeotti...
Che fatica!!

Terzo aneddoto: dopo l'allenamento ieri sera sono andato in sauna e, azz!.. mi son ritrovato lì due mie colleghe. Ora, con loro ho un bel rapporto, si parla e si scherza molto liberamente (anche troppo), ma un certo imbarazzo nel trovarmi in costume di fronte a loro c'è stato. Le mie paranoie, il mio fisico che non mi piace mai abbastanza, insomma... disagio è una parola grossa ma "essere a mio agio" non è la descrizione adeguata a come mi sentivo. Vabbè... l'imbarazzo peggiore è arrivato stamattina quando quelle "sciagurate", le ritrovo alla macchinetta del caffè. Raccontano ad un altro mio collega dell'incontro in sauna di ieri sera, poi, la più carina delle due, ammiccante dice "non hai un fisicone ma i tuoi muscoletti (usa proprio questo diminutivo-vezzeggiativo) al posto giusto li hai. Peccato per il culo, quello non ce l'hai!" L'altra ribatte: "ma no, piccoletto così mi piace, meglio del culone di mio marito"
Uff...che fatica!!!

16 commenti:

  1. he si, anche la palestra hai suo begli stress. non guardare lì, non toccare là, non sentire qui, senti di là. per fortuna almeno nella mia le saune sono piccole ma distinte, una per noi maschietti e una per le ragazze. quindi niente costumi e niente incontri scoccianti. a parte quando ci trovo una specie di orsone che non ha un solo lembo di pelle senza peli e che, onestamente, a stargli seduto vicino mi fa un po' ribrezzo!

    RispondiElimina
  2. Come forse ricordi, sono arrivato da poco a conoscere il tuo blog e dunque a leggere di te... Mi pare proprio che la palestra, oltre a fare bene al tuo fisico ti offra occasioni "importanti" di incontro di cui renderci partecipi e, se permetti, con un po' di ... invidia. Complimenti per le foto, sempre apprezzabili.
    A detta delle tue colleghe, non sei così male come ti vedi!!!

    RispondiElimina
  3. Eh si che fatica due ore e mezza di palestra e tutta questa banalità di contorno. Cosa ci vuoi fare ci vuole pazienza !


    P.S.: la mia parola di controllo è "sessi", forse è la soluzione per rilassarsi e lasciarsi alle spalle tutta questa fatica.

    RispondiElimina
  4. Magari il vicino di armadietto con quel suo "innocuo" voleva intendere che lui era solo passivo.:)

    RispondiElimina
  5. "Mi chiedo da dove nasca la tua passione per il rugby???"

    "Mah, veti bedduzza, ta quanto ho visdo i fratelli Bergamaschio tutti ignuti sul calentario franzoso, quello li... come si chiama, il dio du' staddio... Capiscccchhh?!??"

    Sn riuscito a fare Gullotta?!?! Cmq. la battutina del secondo come primo approccio mi fa molto pensare...

    RispondiElimina
  6. Io non capisco, nella mia sauna non ho mai incontrato delle colleghe!(colleghi sì, però...)
    ;)

    RispondiElimina
  7. E tu non hai urtato...
    accidentalmente il gomito contro i loro caffè?
    Due cagnette vogliose non si sarebbero meritate altro....
    Sofficiotto fa troppo il furbetto, x me troppo curioso!
    Il nuovo di palestra se è della "micronesia"...lassa, perdere!!!

    for you

    RispondiElimina
  8. Uff...i tuoi aneddoti sul sofficciotto mi lasciano sempre così...io non ne ho in palestra da me...c'è qualcuno di carino, un paio in particolare...uno anche con un bel pacco....però mai niente di più

    RispondiElimina
  9. quanto ti invidio... io amo i flirt in palestra... anzi, io amo SCOPARE in palestra :D... al posto tuo mi sarei fatto avanti, male che vada è un rifiuto, ma se va bene... Tra l'altro io sto cercando una pelestra a Milano per allenarmi alla sera... e proprio un periodaccio come puoi vedere nel mio blog

    RispondiElimina
  10. @ Oscar - uh, che invidia! Una sauna come si deve dove non si usano i costumi!

    @ parigino_72 - a detta delle mie colleghe? Ho proprio l'impressione che mi prendano, letteralmente, per il culo.

    @ Lorenzo - banalità porta a banalità: guarda ad esempio il mio commento sul tipo del secondo aneddoto. Cmq, hai ragione, un po' di sex sarebbe molto rilassante

    @ loran - vedi come sei avanti! Io manco ci avevo pensato. Alla prossima occasione proverò a mettergli un dito in culo. No, eh?

    RispondiElimina
  11. @ Miky - guarda, l'innocuo lo terrò sotto controllo. Se sarà monotematico sempre e solo su queste battute, sarà sbugiardato da solo.

    @ lavecchiaMarple - e se non capita agli altri perchè deve capitare proprio a me? Buaaah!!! Imbarazzo!

    @ Nanà - uh, sei tremenda! Cagnette? No dai! Vogliose? Ma no... vogliose di me? Quando mai?

    @ Microo - non ci credo che non ci siano bonazzi nella tua palestra. La mia è piena. Ops! O forse è solo la mia fame che è tanta?

    @ Giovane Bisex - chi va piano va lontano. Dai, mica puoi scopare in palestra! Suvvia, un po' di buona creanza. Coltiva, coltiva, calma e vaselina...

    RispondiElimina
  12. ammazza che pettegole le colleghe!!!
    Comunque sofficiotto ci stuzzica molto :P

    RispondiElimina
  13. è un idea, poi se si stupisce puoi sempre dirgli che volevi fare un confronto tra te e lui sulla tonicità dei muscoli in quella zona.:))

    RispondiElimina
  14. Eheh...divertentissimi gli ultimi due aneddoti ... anche se non mi interesserebbe viverli! :D :D ...invece il primo me l'ha davvero fatto diventare duro!! :p wow... ... che bello avere un maschio tutto nudo e disinibito che parla con te.....! :D ... a me è successo una volta... tanti anni fa... ci prendevamo addirittura la bilancia assieme e ci pesavamo nudi uno davanti all'altro! :D che bello! ... chissà se ci stava!! a saperlo! ero ingenuo allora! ... ultimamente invece se chiacchiero con qualcuno che esce o entra dalla doccia... anche se riesco a vedergli il pisello... dura sempre poco... o si coprono quasi subito o entrano in doccia... mai restano nudi senza inibizioni! :D Questo sono io invece! ...davvero zero inibizioni! :D :D eheh

    RispondiElimina
  15. @ Mr.Me - più che pettegole, provocatorie e sfottenti

    @ loran - oppure gli dico che è stata un'idea tua :D

    @ I'M SO GUY - vedo che di ingenuità sei proprio guarito!

    RispondiElimina
  16. sono nuovo, i tuoi post mi hanno colpito per lo spaccato di vita reale (ovvero terribilmente e realisticamente sessocentrica)che offrono
    Fantastiche queste ragazze XD almeno non fanno le false del "in un uomo guardo le mani" -.-
    Io personalmente l'imbarazzo ce l'ho solo davanti ai ragazzi, alle ragazze mai, per cui volendo potrei anche sedurle.. che rabbia ! Ce l'avessi con gli uomini la stessa disinvoltura

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails