Google Website Translator Gadget

domenica 30 gennaio 2011

SODO


Guardavo un po' le immagini dei mondiali di pattinaggio, nel tardo pomeriggio di ieri e oltre al gesto atletico e alle coreografie, soprattutto mi concentravo sui glutei sodi dei pattinatori. Probabilmente il tipo di movimento che il pattino richiede esercita e modella appunto le natiche.
Mi son soffermato su un ragazzetto, Javier Raya, pattinatore spagnolo, caruccio senza essere strafigo, ma che ha proprio delle belle chiappette. 
Ma alla fine della sua gara hanno inquadrato pure quello che credo sia il suo allenatore o manager, un tizio rasato e con barba, un po' bear che, opposto al giovane Raya, mi intrigava altrettanto.
Chissà com'è il culo del manager. Io lo immagino come qualcosa del genere:

Comunque, vi lascio all'esibizione da rivedere del bel e bravo Raya (uhmm... nel ranking mondiale però è circa 74mo, ma è giovane, ne ha ancora di carriera davanti)


e per finire l'immagine di ciò che mi ispirano il culetto suo e di quello dell'allenatore.

13 commenti:

  1. Molto belli sia l'allievo che il maestro.

    RispondiElimina
  2. Eh gli spagnoli non sono mai stati un granchè nel pattinaggio!
    Comunque caruccio :P

    RispondiElimina
  3. Molto interessanti. zzzzzzzzzzzz...

    RispondiElimina
  4. Confesso che,
    mi ero lasciata ingannare dal titoli "SODO", insomma pensavo si parlasse di "uova sode" ma ahimè, vedo che sodo è ben altro...
    Torno in cucina afflitta dalla mancanza momentanea del mio sodo...iiihihihihih...hihihih

    for you.

    RispondiElimina
  5. Culi così ....sono solo da spakkareeee! :D :D mmm...

    RispondiElimina
  6. Confermo: il movimento del pattinaggio rassoda il culo.. Ho pattinato sul ghiaccio per anni..

    RispondiElimina
  7. Bel culetto. Più che comprensibile quello che ispira a te...ed anche a noi !

    RispondiElimina
  8. L'allievo mi piace molto di più.

    RispondiElimina
  9. @ loran - secondo i miei gusti, non "molto" belli ma decisamente intriganti

    @ Russel - si, diciamo che il pattinaggio non è lo sport nazionale iberico

    @ Mr Moscone - un moscone si posa sempre volentieri sulle chiappe, nevvero?

    @ Nanà Lanuit - le uova sode a me piacciono in insalata. Me le prepari?

    @ I'M SO GUY - piano! mica vorrai rovinare la carriera di un giovane pattinatore promettente...

    @ K@RL - da oggi sarai K@RL CULO SODO!

    @ Lorenzo - l'ispirazione e la fantasia son cose che non ci mancan mai

    @ Rano - ok, allievo per te, maestro per me ;-)

    RispondiElimina
  10. promemoria per me: apri questo blog preferibilmente a casa piuttosto che in ufficio.

    il fattore c. mi rende appettibili sport che altrimenti non seguirei mai. il pattinaggio, per esempio. con quelle tutine aderenti :-)

    RispondiElimina
  11. @ Oscar - si, terribili certe tutine aderenti, ma in genere riesco ad appassionarmi, anche per pura curiosità, a tutti gli sport minori.
    Per il promemoria... ti conviene metterlo. In generale il blog contiene cose che in ufficio potrebbero darti qualche problemuccio :)

    RispondiElimina
  12. non ce la faccio a trattenermi. il tuo blog crea dipendenza!
    anche con il post di oggi (vedi magnifico pisello di sopra) ho rischiato. ma che vuoi farci? la nostra vita è il rischio :-)

    RispondiElimina
  13. @ Oscar - vita a rischio o no io t'ho avvertito. Non mi assumo nessuna responsabilità se nel tuo ufficio ti beccano col mio blog e poi ne diventan tutti dipendenti. (Il trucco sta in un'app segreta che mi permette di diffondere attraverso gli speaker dei pc una nebulizzazione di feromoni) ;-)

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails