Google Website Translator Gadget

lunedì 3 gennaio 2011

Viaggio su Marte

Viaggio su Marte. No, non parlo di fantascienza, non mi interessano pianeti e costellazioni, non mi interessa neppure l'astrologia. Mi faccio un viaggio su Marte, cioè su questo bonazzo che si chiama Alex Marte
Certo, è un nome d'arte, un nome di fantasia ma qualcuno conoscerà pure il suo nome vero, sarà pure il cugino o l'ex compagno di classe di qualche lettore del blog...
Già, perchè Alex, pornoattore della scuderia MenAtPlay, è infatti una bellezza tutta italica: di origine pugliese e ex body-builder pare sia cresciuto ormonalmente molto bene e non sappiamo se ciò sia merito delle cime di rapa o del succo iper-proteico di qualche "cima ar-rapa-nte" ingoiata abbondantemente.
Al bonazzo non manca nulla per "sfondare" (mai termine fu più appropriato) nel mondo del porno gay: muscoli, sguardo intrigante, barba macha e un'interessantissima dotazione.


Nel video che vi posto Alex fa il "furbetto" e, arrivato in un hotel, finge di non capire nulla rispetto alle provocazioni dell'albergatore ma dimostrerà che sarà dura prendersi gioco di lui.
Sarà invece facile "prendere lui" perchè si dimostrerà un torello passivissimo e goloso. Marco Wilson, l'albergatore, da parte sua farà di tutto per soddisfare le richieste del cliente (della serie, tipica trama da porno visto che a me capitano solo receptionisti che si infastidiscono se solo ho la mezza richiesta del tipo "scusi dove trovo del ghiaccio?")
Vi lascio alle immagini e soprattutto al video, esplosivo, infarcito pure di un'altra situazione erotizzante per me, l'uomo in abito e cravatta..., e vi dico buon viaggio su Marte anche a voi!






16 commenti:

  1. Video bellissimo. In effetti dopo una "giornata da stare incazzato nero" cosa c'è di meglio di un viaggio su Marte.

    RispondiElimina
  2. Ok sul tipo non c'è da dire nulla. E' veramente messo bene. Ma in quanto allo sguardo intrigante...mmm, può fare di meglio!

    RispondiElimina
  3. Stupendo questo video! Non so se si può dire.. ma nel vederlo mi sono segato..

    BUON ANNO INCONSAPEVOLE!!

    RispondiElimina
  4. Minkia che maialoneeee :D :D :D

    RispondiElimina
  5. Lo si vede ogni tanto qui a Roma, quando vieni qui andiamo a cercarlo hehehehe

    RispondiElimina
  6. No ma troppi troppi muscoli!!!!

    RispondiElimina
  7. @ Lorenzo - già, una bella valvola di sfogo, no?

    @ Rano - si, si, a me intriga, poi io me lo voglio anche arruffianare, metti caso che me lo incontro per strada...

    @ K@RL - si può dire, si può fare ;)

    @ I'M SO GUY - Maialone e pure porcello :P

    @ Teo - e con questo siamo al secondo invito nella città eterna dopo quello di Gaihardo. Cioè, se capitassi laggiù tornerei "sfinito"

    @ Russel - si, lo so che a te non piacciono troppo muscolosi mentre a me, certa imponenza, 'naggia se mi intriga. :P

    RispondiElimina
  8. Allora partiamo tutti su Marte che un giretto su o dentro di lui non mi dispaicerebbe affatto;) e se viene a Roma apriamo la stagione di caccia grossa.

    RispondiElimina
  9. Sarò malato ma a me non piace......

    RispondiElimina
  10. Oooh signore, anche con quello dell'albergo!?
    Ma la recitazione della serie: " perchè siccome che sono cecata!!!", è studiata a tavolino?

    for you.

    RispondiElimina
  11. @ loran - dai, dai, loran, tu che sai tutto del mondo del porno, mica hai un suo recapito telefonico?

    @ Davide Boh - i gusti non si discutono e non si è mai "malati" per i gusti. Già troppa gente parla di "malattia" per il nostro gusto ai cetrioli. Vedrò prossimamente di trovar qualcosa che sia appetibile anche al tuo palato ;)

    @ Nanà Lanuit - recitazione a parte, a me viene solo in mente il titolo del tuo post: "che grosso!"

    RispondiElimina
  12. Colonizziamo Marte? :-) ...zzzzz...

    RispondiElimina
  13. Grazie Inco x il tuo commento!! :) Un abbraccio anche a te! :) :)

    RispondiElimina
  14. @ Mr Moscone - dolci, grazie, c'è già troppo amaro nella vita. Ma ho già visto che quelli amari sono il titolo del tuo blog ;)

    RispondiElimina
  15. Magari lo avessi cosi mi fingerei un regista e gli farei un provino.

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails