Google Website Translator Gadget

venerdì 16 novembre 2012

Letto svedese


Queste sono le conseguenze permanenti per tutta la mia mattina dopo aver ritrovato immagini e ricordi e coltivato pensieri che preparano all'incontro di domani:
tutto torna alla nostra prima vacanza, nel primo anno d'amore, nella nostra casetta svedese (link). Dopo mesi di fugaci incontri in auto e camporelle, avevamo finalmente per noi un letto, un letto che significava addormentarsi e risvegliarsi insieme e dormire vicini.
Ma un letto era anche la possibilità di sperimentare posizioni nuove rispetto a ciò che l'auto ci permetteva e così, nella foga delle nostre notti si "esagerava" e si osava qualcosa di diverso. Fino a che, una mia spinta eccessiva, il mio amore che scivola giù dal letto ed io con una torsione mi ritrovo così. Proprio così:
Abbiamo particolarmente apprezzato entrambi. Neanche una parola in quel momento ma alla fine, stremati, L. se ne esce con un: "Però!". Di soddisfazione.

32 commenti:

  1. Tra acrobazia ed equilibrismo. Comunque mi piace assai! :D

    RispondiElimina
  2. Ma quei due in foto siete voi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non siamo noi. Noi siamo un po' più vecchiarelli. E poi il nostro letto lo puoi vedere cliccando sul post linkato in porpora qui sopra

      Elimina
  3. I am the owner of the blog http://shirtlesslovers.blogspot.com/ want to exchange links with our blog, is it possible? Reply me please, thanks.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks for your contact. I don't exchange links anymore but feel free to do what you want with mine

      Elimina
  4. Tutto bello, ma il pavimento sozzo dà un po' l'idea di squallore. Spero non siate voi..Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no... noi siamo sporcaccioni nel sesso ma ordinati nella vita.

      Elimina
  5. allora buon week end!
    e mi raccomando: NON fate i bravi, cicci cari!!!!

    RispondiElimina
  6. Fortuna che non lo avete rotto il letto altrimenti sai poi a spiegarlo al padrone di casa :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era un letto svedese... male che je fosse annata l'avrebbero preso a du sordi all'Ikea! Hihi!
      :P F

      Elimina
    2. Era proprio un letto Ikea e il padrone di casa un omone sui 50 anni, barbuto e vikingo. Era rischioso fargli danni.

      Elimina
  7. Le acrobazie non sono capace di farle come un tempo...
    Ma il weekend stavolta lo faccio pure io ed ... E.
    Lunedì ci raccontiamo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E aspettiamo il resoconto di qualche acrobazia tentata ;)

      Elimina
  8. Ecco una cosa da provare questo week end

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Il solito provolone che ci prova, pardon le prova sempre tutte!
      :P F

      Elimina
    2. lost, l'immagine che mi si crea di te in quella situazione è nitidissima :P

      Elimina
  10. Provata e molto apprezzata xD

    RispondiElimina
  11. Da provare... una pecorina ribaltata! Forse la vedremo come evoluzione acrobatica nei tuffi sincronizzati maschili con aggancio, ahah! Una nuova specialità olimpica...
    :P F

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarà mai una specialità olimpica, ma quell'aggancio è da dei dell'olimpo!

      Elimina
  12. Risposte
    1. Tientela a mente per la prima occasione utile ^_^

      Elimina
  13. Che contorsionisti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco noi sapevamo di aver certe risorse ^_^

      Elimina
  14. nooo xD mi sembra scomodissima però a dire il vero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando sei pervaso dal piacere la scomodità passa in terzo o quarto piano. Provare per credere ;)

      Elimina
  15. Uhm, mi sa che questa non posso proprio: richio di fratturarmi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati! Un palestrato come te... :)

      Elimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails